Italia markets closed
  • FTSE MIB

    26.489,18
    +211,61 (+0,81%)
     
  • Dow Jones

    35.294,76
    +382,20 (+1,09%)
     
  • Nasdaq

    14.897,34
    +73,91 (+0,50%)
     
  • Nikkei 225

    29.068,63
    +517,70 (+1,81%)
     
  • Petrolio

    82,66
    +1,35 (+1,66%)
     
  • BTC-EUR

    52.817,58
    -628,40 (-1,18%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.464,06
    +57,32 (+4,07%)
     
  • Oro

    1.768,10
    -29,80 (-1,66%)
     
  • EUR/USD

    1,1606
    +0,0005 (+0,05%)
     
  • S&P 500

    4.471,37
    +33,11 (+0,75%)
     
  • HANG SENG

    25.330,96
    +368,37 (+1,48%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.182,91
    +33,85 (+0,82%)
     
  • EUR/GBP

    0,8437
    -0,0041 (-0,49%)
     
  • EUR/CHF

    1,0701
    -0,0007 (-0,06%)
     
  • EUR/CAD

    1,4344
    +0,0001 (+0,01%)
     

Bitcoin: Tentativo di Consolidamento Sopra ai $ 50K

·3 minuto per la lettura

Con il prezzo di Bitcoin che oscilla nuovamente – dopo circa sei mesi – a contatto con la soglia psicologica dei $ 50.000, gli operatori tornano a domandarsi se questa volta lo slancio rialzista sia sufficiente a proseguire fino al test dell’area dei massimi storici fra $ 64-65000.

Nell’approfondimento di oggi cercheremo di rispondere a questa domanda basandoci sulle considerazioni di Biraaj T, ingegnere ed esperto di mercato delle criptovalute per Ambcrypto. “Livelli di supporto di breve periodo si sono formati nell’area dei $ 47200”, ove i prezzi già due volte nel corso dei primi giorni di ottobre hanno segnato minimi relativi da nìewscui sono scattati gli acquisti. La tendenza rialzista si è rafforzata a partire da tali minimi, per effetto di una riduzione della pressione in vendita che ha consentito lo sviluppo del rally ancora in atto. Secondo Biraaj T ci sarebbe un “diretto legame” fra l’aumento delle riserve di stablecoin e l’aumento dei prezzi di BTC, anche se comparazioni di questo genere “dovrebbero essere prese con le pinze, soprattutto perché gli asset delle stablecoin sono stati spesso collegati a manipolazioni dei prezzi a breve termine”. Tuttavia, nell’ultimo anno è diventato sempre più evidente che “durante il consolidamento delle riserve di stablecoin, il prezzo di Bitcoin subisce una forte ripresa”.

Correlazione fra BTC e riserve di Stablecoin

Il più grande esempio in questo senso che abbiamo avuto nel 2021 è quello relativo alle stablecoin USDC, legate all’oscillazione del dollaro americano. Ogni volta che le USDC hanno raggiunto un nuovo picco delle riserve di cambio, la valutazione di Bitcoin ha visto sui grafici formarsi uno slancio rialzista. Attualmente le riserve di USDC sono stabili poco sotto ai livelli dell’all-time-high. E’ possibile che questo indichi un atteggiamento prudente da parte degli acquirenti, che si limitano a restare provvisoriamente in disparte attendendo un colpo di reni rialzista dei prezzi. Dal lato dei miners, invece, ciò che si è recentemente osservato è che gli estrattori di criptovaluta sembrano sempre meno propensi a vendere. Al momento di andare in stampa, i dati suggeriscono che l’indice di posizione dei minatori (MPI) sia attualmente inferiore alla soglia dello 0. Ciò indica che la pressione in vendita da parte dei miners è da considerare trascurabile; solo il superamento del livello 2 indica infatti un aumento della pressione ribassista.

I Miners sempre meno propensi a vendere

Uno dei possibili motivi per cui i minatori sono riluttanti a vendere è senz’altro rappresentato dai premi di blocco e i sussidi pagati loro negli ultimi giorni. Secondo Glassnode, dopo il dimezzamento subito nel 2020 le entrate dei minatori in USD sono aumentate del 630% da quando il sussidio per blocchi è stato fissato a 6.25 BTC/blocco. Le entrate totali riscosse a settembre 2021 sono state in media di circa 40 milioni di dollari al giorno e queste cifre non sono destinate a diminuire, a meno che Bitcoin non scenda nuovamente nell’intervallo fra i $ 20-25000. Chiaro quindi che in questo contesto non c’è interesse a vendere da parte dei miners, fattore che potrebbe rivelarsi alla lunga determinante in prospettiva di raggiungimento di nuovi massimi.

This article was originally posted on FX Empire

More From FXEMPIRE:

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli