Italia markets closed
  • Dow Jones

    31.258,53
    -179,73 (-0,57%)
     
  • Nasdaq

    11.322,53
    -202,02 (-1,75%)
     
  • Nikkei 225

    27.049,47
    +178,20 (+0,66%)
     
  • EUR/USD

    1,0532
    -0,0055 (-0,52%)
     
  • BTC-EUR

    19.689,28
    -160,92 (-0,81%)
     
  • CMC Crypto 200

    451,15
    +1,09 (+0,24%)
     
  • HANG SENG

    22.418,97
    +189,45 (+0,85%)
     
  • S&P 500

    3.862,59
    -37,52 (-0,96%)
     

Bittarelli (ItTaxi): "Con partnership con Uber più lavoro ai tassisti e benefici agli utenti"

(Adnkronos) - “Si tratterà di una partnership molto importante che porterà dei benefici a tutti i tassisti che fanno parte di ItTaxi, in seguito all’integrazione tra l’app Uber e la nostra applicazione. Questo consentirà ai clienti Uber nel mondo, quando saranno nelle nostre città, di essere dirottati sulla nostra applicazione. Ciò significherà più lavoro per i nostri tassisti, miglioramento degli standard della qualità del servizio e la possibilità per l’utente di avere nella stessa app: un Uber, se si sposta nel mondo, e un taxi regolare, se si muove in Italia. Il servizio sarà attivo a partire da Roma entro giugno e poi anche Milano. Successivamente si allargherà in oltre 20 città di tutto il network ItTaxi e contiamo di estenderlo in tutte le 90 città che fanno parte dell’Unione radiotaxi italiana Uri”. Lo ha dichiarato Loreno Bittarelli, presidente di ItTaxi, a margine della presentazione della partnership strategica che offrirà agli oltre 12 mila taxi del consorzio ItTaxi la possibilità di lavorare con la piattaforma Uber e aumentare così le loro opportunità di business.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli