Italia Markets open in 3 hrs 13 mins
  • Dow Jones

    29.823,92
    +185,28 (+0,63%)
     
  • Nasdaq

    12.355,11
    +156,37 (+1,28%)
     
  • Nikkei 225

    26.819,68
    +32,14 (+0,12%)
     
  • EUR/USD

    1,2083
    +0,0004 (+0,0362%)
     
  • BTC-EUR

    15.278,76
    -209,38 (-1,35%)
     
  • CMC Crypto 200

    362,71
    -17,15 (-4,52%)
     
  • HANG SENG

    26.548,78
    -18,90 (-0,07%)
     
  • S&P 500

    3.662,45
    +40,82 (+1,13%)
     

Black Friday, italiani cedono dati a cambio di sconti online

Red
·4 minuto per la lettura

Roma, 19 nov. (askanews) - La pandemia da Covid-19 ha avuto importanti ripercussioni su numerosi aspetti della vita quotidiana delle persone in tutto il mondo. Tra queste la necessità di rivedere le proprie spese e l'accesso limitato ai negozi fisici. Questo scenario ha probabilmente influito sui risultati di una nuova indagine condotta da Kaspersky che ha rivelato che l'82% degli italiani, durante il Black Friday, è disposto a condividere i propri dati personali, come indirizzo email e numero di telefono, in cambio di grandi offerte. Il Natale è alle porte e sono molte le persone che stanno pensando a come massimizzare i risparmi senza rinunciare ai regali. Questa necessità ha portato molti utenti a correre qualche rischio pur di fare affari. Solo il 27% degli italiani è consapevole del fatto che nel periodo natalizio o durante le giornate dedicate ai saldi online, le truffe siano più diffuse e ha dichiarato di non è disposto a correre rischi in cambio di un grande affare. Il 18% dei nostri connazionali, invece, ha dichiarato che farà gli acquisti di Natale solo da grandi brand per evitare problemi di sicurezza. I risultati dell'indagine di Kaspersky hanno rivelato, inoltre, che solo una piccola parte degli utenti è davvero consapevole del fatto che per evitare problemi di sicurezza dovrebbe prestare maggiore attenzione durante gli acquisti online, soprattutto considerando che è proprio durante i periodi di festa che le truffe di phishing vengono diffuse con maggiore forza. Ad esempio, solo un terzo degli italiani (36%) ha affermato di non essere disposto a fare acquisti attraverso siti web che sembrano illegittimi mentre il 27% si dichiara consapevole dei potenziali rischi per la sicurezza quando si acquista da brand sconosciuti che offrono grandi sconti. "Lo shopping online è un modo facile e veloce non solo di fare acquisti ma anche di spendere tanti soldi. Le offerte arrivano direttamente nella nostra casella di posta e con pochi click e senza neppure alzarsi dal divano, gli acquisti arrivano direttamente a casa nostra. Qualche volta, però, questo vantaggioso metodo per fare shopping può nascondere qualche rischio. Nelle prossime settimane i brand lanceranno i saldi stagionali in anticipo rispetto a quanto previsto e sarà uno dei Black Friday più trafficati di sempre per i rivenditori online. Anche i truffatori si faranno trovare più pronti del solito per trarre vantaggio da tutti gli utenti inconsapevoli. Tenuto conto dell'anno difficile nel quale stiamo ancora vivendo, le offerte e gli sconti saranno ancora più allettanti per gli utenti che cercheranno di sfruttarli al meglio per i loro acquisti natalizi. È importante che gli utenti siano consapevoli dei rischi e riflettano sulle conseguenze di condividere i propri dati in cambio di un buon affare. È fondamentale, inoltre, riflettere sul fatto che non è assolutamente necessario condividere i propri dati personali per ogni acquisto, si tratta solo di un trucco per indurre gli utenti a rivelare le informazioni personali. Inoltre, è necessario assicurarsi sempre che le offerte ricevute siano autentiche prima di effettuare qualsiasi acquisto, in questo modo potrete ridurre i rischi di potenziali truffe e godervi il Natale", ha commenta Morten Lehn, General Manager Italy di Kaspersky. Se durante gli acquisti online in occasione del Black Friday un affare sembra troppo bello per essere vero, probabilmente non lo è. Per fare acquisti online con serenità e approfittare delle offerte è importante seguire alcuni consigli: - Acquistare solo nei negozi online legittimi. È sempre più sicuro digitare manualmente l'indirizzo o selezionarlo dai preferiti piuttosto che cliccare su un link. Inoltre, è meglio utilizzare la barra degli indirizzi del browser per verificare che il sito web sia autentico e sicuro. - Completare gli acquisti attraverso metodi di pagamento sicuri. Pagare con carte di credito o servizi di pagamento sicuri in modo che le transazioni rimangano protette. - Verificare gli sconti. Quando si ricevono le mail in cui vengono offerti degli sconti sulle vendite controllare sempre il mittente e prima di fare clic su qualsiasi link, verificare che siano legittimi. - Mantenere aggiornati software e applicazioni di tutti i dispositivi oltre che proteggerli con una soluzione di sicurezza internet affidabile. Le soluzioni di sicurezza informatica con tecnologie anti phishing basate sul comportamento, come Kaspersky Total Security, inviano delle notifiche nel momento in cui si sta visitando una pagina web di phishing - Programmi di password manager. I password manager tengono al sicuro le credenziali durante gli acquisti online generando password uniche e sicure per tutti gli account online.