Italia markets open in 2 hours 42 minutes
  • Dow Jones

    30.046,24
    +454,97 (+1,54%)
     
  • Nasdaq

    12.036,79
    +156,15 (+1,31%)
     
  • Nikkei 225

    26.390,83
    +225,24 (+0,86%)
     
  • EUR/USD

    1,1908
    +0,0011 (+0,10%)
     
  • BTC-EUR

    15.742,22
    -284,76 (-1,78%)
     
  • CMC Crypto 200

    371,00
    +1,25 (+0,34%)
     
  • HANG SENG

    26.776,75
    +188,55 (+0,71%)
     
  • S&P 500

    3.635,41
    +57,82 (+1,62%)
     

BlackRock: outlook 2021, perdite limitate grazie ai progressi sul vaccino

Virgilio Chelli
·3 minuto per la lettura
BlackRock: outlook 2021, perdite <br />limitate grazie ai progressi sul vaccino
BlackRock: outlook 2021, perdite
limitate grazie ai progressi sul vaccino

Gli sviluppi positivi aumentano la fiducia nella ripartenza dell’attività economica e renderanno più agevole, per le politiche monetarie e fiscali, recuperare il gap dovuto alla crisi indotta dalla pandemia

Gli sviluppi positivi sul fronte del vaccino anti-Covid aumentano la fiducia nella ripartenza delle economie e possono rendere più agevoli gli sforzi delle politiche per recuperare il gap aperto dalla recessione causata dalla pandemia. I mercati hanno infatti reagito molto positivamente, dando il via a una forte rotazione sui titoli value e sulle small cap che però si è rapidamente esaurita su nuovi timori sull’effetto del contagio a breve termine. Intanto in Cina i dati della produzione industriale in arrivo dovrebbero confermare la ripresa in atto, mentre altri dati americani potrebbero non riflettere ancora il temporaneo peggioramento delle dinamiche economiche dovute alla recrudescenza del virus.

VACCINO TEMA CENTRALE

Sono i punti chiave evidenziati dal BlackRock Investment Institute nel suo commento settimanale secondo cui il tema del vaccino sarà centrale nel definire l’outlook del prossimo anno. Infatti le notizie positive sulla disponibilità imminente di un vaccino efficace sostengono le attese di una ri-accelerazione della ripresa nel 2021 con la prospettiva che il ritardo accumulato dalle economie a causa della crisi da virus risulti alla fine frazionale rispetto a quanto visto in occasione della Grande Crisi del 2008-09. E questo consente di allungare lo sguardo oltre la volatilità di mercato generata dalle restrizioni indotte dalla recrudescenza del virus.

IMPATTO SIMILE AI DISASTRI NATURALI

Il BlackRock Investment Institute sottolinea che le analisi tradizionali del ciclo economico non si applicano allo shock da Covid, il cui impatto somiglia invece più a quello causato da disastri naturali. E le notizie dal fronte del vaccino aumentano la visibilità sulla dimensione limitata della perdita inflitta alla crescita, anche se nel breve termine il percorso resta accidentato per le nuove restrizioni dovute alla seconda ondata. Ma il vaccino cambierà le carte in tavola, fornendo anche a governi e aziende più chiarezza su come arrivare nella fase post-Covid con maggior fiducia nella ripartenza economica.

NON RECEDERE TROPPO PRESTO DALLO STIMOLO

Il BlackRock Investment Institute avverte tuttavia che sarebbe rischioso recedere troppo presto dalle politiche di sostegno, un pericolo che sussiste soprattutto in USA. Ma lo scenario per gli asset a rischio resta positivo nella prospettiva del 2021. L’anno prossimo si vedranno anche meglio gli effetti della accelerazione impressa dalla pandemia alle trasformazioni economiche e sociali, che secondo BlackRock hanno investito soprattutto quattro dimensioni: sostenibilità, ineguaglianze, geopolitica e la rivoluzione politica.

MOVIMENTO TETTONICO VERSO LA SOSTENIBILITÀ

BlackRock parla di un ‘movimento tettonico’ in direzione della sostenibilità, ma anche di un’accelerazione verso un mondo bipolarizzato USA-Cina e una ridefinizione delle catene produttive globali. In sintesi, l’economia globale si sta ricalibrando da una visione centrale sull’efficienza dei costi e la redditività a breve verso un sistema che pone un accento maggiore sulla resilienza nel lungo termine, il che può anche portare a un generalizzato aumento dei costi di produzione.

VERSO UN MONDO CON PIÙ INFLAZIONE

Restano centrali anche le prospettive di inflazione, nel quadro della ‘rivoluzione’ politica che ha condotto al maggior coordinamento tra politiche monetarie e di bilancio. Ora le banche centrali sono più tolleranti sull’inflazione e più propense a sostenere un alto livello di debito pubblico mantenendo i tassi bassi anche in presenza di tensioni sui prezzi al consumo. All’orizzonte c’è uno scenario di maggior inflazione e costi di produzione più elevati al quale i mercati, secondo BlackRock, non sono ancora del tutto preparati.

AGGIUSTAMENTI DI PORTAFOGLIO

Per questo il suggerimento agli investitori è di procedere ad aggiustamenti di portafoglio, preferendo il reddito fisso indicizzato all’inflazione e diversificando geograficamente con maggior esposizione sull’Asia in quanto motore della crescita globale, con un enfasi particolare anche sul tema della sostenibilità. Nella visione di BlackRock comunque, i big tech sono destinati a conservare i margini elevati di cui godono, anche grazie alla prospettiva di un ‘governo diviso’ in USA, mentre le linee aeree sono i potenziali perdenti causa la ripresa molto lenta dei viaggi d’affari.