Italia Markets close in 1 hr 10 mins

BlackRock, utile sopra le stime nel quarto trimestre 2020 (+19%)

Redazione
·2 minuto per la lettura
BlackRock, utile sopra le stime nel quarto trimestre 2020 (+19%)
BlackRock, utile sopra le stime nel quarto trimestre 2020 (+19%)

La più grande società di investimento al mondo, nei tre mesi a dicembre, ha riportato un utile netto in crescita del +19% a 1,548 miliardi di dollari, ovvero 10,02 dollari per azione

Un profitto trimestrale migliore delle attese. Nel quarto trimestre BlackRock ha visto crescere utile e ricavi superando le previsioni degli analisti e, nonostante la crisi della pandemia, ha visto aumentare del 17% gli asset gestiti a 8,676 miliardi di dollari.

UTILE IN RIALZO DEL 19%

La più grande società di investimento al mondo, nei tre mesi a dicembre, ha riportato un utile netto (su base Gaap) in crescita del +19% a 1,548 miliardi di dollari, ovvero 10,02 dollari per azione, con ricavi in aumento del 13% a 4,478 miliardi.

OLTRE LE PREVISIONI

Su base adjusted, l’utile netto è salito del 20% a 1,573 miliardi, 10,18 dollari per azione. Gli analisti si aspettavano profitti per 8,98 dollari per azione con un giro d’affari di 4,28 miliardi. Per quanto riguarda l’intero anno, l’utile netto (base Gaap) è salito del 10% a 4,932 miliardi di dollari, 32,85 dollari per azione, con ricavi in crescita dell’11% a 16,205 miliardi. Su base adjusted, l’utile netto sale del 17% a 5,237 miliardi.

“ANTICIPARE LE ESIGENZE DEI CLIENTI”

"Il mondo ha affrontato sfide senza precedenti nel 2020, molte delle quali continuano anche oggi. In tutto questo, BlackRock è rimasta ferma nel soddisfare le esigenze di tutti i nostri stakeholder", ha detto l'amministratore delegato di BlackRock, Laurence Fink, sottolineando che "per decenni, abbiamo costruito la nostra piattaforma, la nostra strategia e la nostra cultura sull'anticipare le esigenze dei clienti e questo approccio si è dimostrato vincente nel corso del 2020”.

RACCOLTA NETTA PER 390,8 MILIARDI

Tornando ai conti, il colosso del risparmio gestito americano, nel 2020, ha generato 390,8 miliardi di dollari di raccolta netta totale e ha chiuso l’anno con un utile operativo in rialzo del 3% a 5,695 miliardi (+20% a 1,848 miliardi nel quarto trimestre). Nell'intero anno sono stati restituiti agli azionisti 3,8 miliardi di dollari, di cui 1,5 miliardi tramite il riacquisto di azioni.