Italia markets close in 3 hours 42 minutes
  • FTSE MIB

    25.259,60
    +173,05 (+0,69%)
     
  • Dow Jones

    35.058,52
    -85,79 (-0,24%)
     
  • Nasdaq

    14.660,58
    -180,14 (-1,21%)
     
  • Nikkei 225

    27.581,66
    -388,56 (-1,39%)
     
  • Petrolio

    71,97
    +0,32 (+0,45%)
     
  • BTC-EUR

    34.540,90
    +2.289,03 (+7,10%)
     
  • CMC Crypto 200

    953,31
    +77,08 (+8,80%)
     
  • Oro

    1.797,10
    -2,70 (-0,15%)
     
  • EUR/USD

    1,1812
    -0,0014 (-0,12%)
     
  • S&P 500

    4.401,46
    -20,84 (-0,47%)
     
  • HANG SENG

    25.473,88
    +387,45 (+1,54%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.092,64
    +27,81 (+0,68%)
     
  • EUR/GBP

    0,8511
    -0,0001 (-0,01%)
     
  • EUR/CHF

    1,0798
    -0,0007 (-0,06%)
     
  • EUR/CAD

    1,4836
    -0,0055 (-0,37%)
     

Blasi (Mipaaf): decreto Sostenibilità vino è punto di partenza

·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 6 lug. (askanews) - "Il decreto sostenibilità del vino, su cui contiamo di ottenere l'approvazione delle regole attuative entro la fine dell'estate, non è solo un punto di arrivo ma anche di partenza: le Regioni stanno infatti già inserendo i requisiti di sostenibilità all'interno dei Piani di sviluppo rurale come fattore incentivante, ma il grande salto di qualità si farà con il piano strategico nazionale. E in questo contesto dovrà trovare spazio tutto il processo di armonizzazione nel quale ci siamo impegnati negli ultimi anni". Lo ha detto Giuseppe Blasi, capo dipartimento delle Politiche europee e internazionali e dello Sviluppo rurale Mipaaf nel corso dell'annuale assemblea di Unione italiana vini in merito alla nuova norma pubblica sui vini sostenibili.

Un dispositivo che permetterà ai prodotti tricolore certificati sostenibili di essere commercializzati, primi in Europa, con un marchio pubblico di riconoscimento.

In materia di Pnrr, per Blasi, "nel piano non sono indicate esplicitamente le filiere, ma abbiamo ottenuto delle risposte molto importanti per il settore del vino: dalla logistica all'innovazione tecnologica fino al tema della acqua, sul quale siamo già partiti".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli