Italia markets closed

Bnl (Bnp Paribas): positive loan da 3 mln a Euro Company

Bos

Milano, 21 mag. (askanews) - Bnl Gruppo Bnp Paribas ha strutturato un "positive loan" da 3 milioni di euro per Euro Company srl, societ benefit di Godo di Russi (Ra) azienda fra i principali player nella produzione e commercializzazione di frutta secca ed essiccata, con circa il 15% della produzione esportata all'estero. Il finanziamento - denominato "positive loan" - prevede condizioni legate a precisi indici di sostenibilit ambientale, ovvero il progressivo incremento di produzione biologica e il mantenimento della certificazione B-Corporation, al raggiungimento dei quali il finanziamento diventer maggiormente competitivo per l'azienda.

Euro Company, ora certificata B-Corporation, informa un comunicato, si colloca fra le imprese che stanno riscrivendo il proprio modo di fare business, con un processo che ha avuto inizio nel 2018, scegliendo di qualificarsi come Societ Benefit e impegnandosi volontariamente a perseguire, nell'esercizio dell'attivit di impresa, anche una o pi finalit di interesse collettivo, nell'ambito della comunit, del territorio, dell'ambiente, e delle attivit culturali.

Tra le diverse iniziative, il contributo di Bnl andr anche a supporto dell'ampliamento della base produttiva di Euro Company, con un nuovo stabilimento che sar dedicato esclusivamente al biologico.

Bnl partner delle imprese - piccole, medie e grandi - e delle rispettive filiere produttive sia per le esigenze legate alla gestione quotidiana dell'attivit, sia nei momenti di crescita in Italia e sui mercati internazionali. La banca inoltre "al fianco degli imprenditori sul fronte della sostenibilit per declinare la crescita con il rispetto per l'ambiente, la Societ tutta ed un'economia reale sana ed attenta" e sta realizzando "numerosi positive loan a favore delle imprese, per alimentare un circolo virtuoso in termini di sostegno ad una produzione industriale sostenibile". Ci, sottolinea il comunicato, in linea con la strategia di #PositiveBanking di Bnl e di Bnp Paribas che, attraverso il business, punta a generare un impatto positivo per un futuro migliore, con attenzione soprattutto alle nuove generazioni.

Bnp Paribas ha stanziato ad oggi oltre 180 miliardi di euro in progetti che contribuiscono direttamente al raggiungimento dei 17 Obiettivi di Sviluppo Sostenibile Onu. Dal 2016, inoltre, il Gruppo partner della World Bank nell'emissione dei "Bonds for Sustainable Development" ed leader, in Europa, nei "Green Bonds". E' impegnata, inoltre, nel finanziamento delle energie rinnovabili con un nuovo target di 18 miliardi di euro al 2021 ed ha recentemente preso nuovi impegni restrittivi nei finanziamenti al carbone, puntando ad un'uscita totale nel 2030 nei paesi Ue e nel 2040 in tutto il mondo. Il Gruppo gi non finanzia aziende nell'estrazione e commercializzazione di shale oil, shale gas e petrolio dall'Artico, come anche quelle attive nel business del tabacco.