Italia markets closed
  • FTSE MIB

    22.352,46
    +151,02 (+0,68%)
     
  • Dow Jones

    29.910,37
    +37,90 (+0,13%)
     
  • Nasdaq

    12.205,85
    +111,44 (+0,92%)
     
  • Nikkei 225

    26.644,71
    +107,40 (+0,40%)
     
  • Petrolio

    45,53
    -0,18 (-0,39%)
     
  • BTC-EUR

    14.370,76
    +199,43 (+1,41%)
     
  • CMC Crypto 200

    333,27
    -4,23 (-1,25%)
     
  • Oro

    1.788,10
    -23,10 (-1,28%)
     
  • EUR/USD

    1,1967
    +0,0054 (+0,45%)
     
  • S&P 500

    3.638,35
    +8,70 (+0,24%)
     
  • HANG SENG

    26.894,68
    +75,23 (+0,28%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.527,79
    +16,85 (+0,48%)
     
  • EUR/GBP

    0,8989
    +0,0073 (+0,81%)
     
  • EUR/CHF

    1,0823
    +0,0026 (+0,24%)
     
  • EUR/CAD

    1,5540
    +0,0039 (+0,25%)
     

Bnl: nel primo semestre utile ante-imposte a 158 milioni, -2,9%

Red
·1 minuto per la lettura

Roma, 31 lug. (askanews) - La Bnl ha chiuso il primo semestre con un utile ante-imposte di 158 milioni, in calo del 2,9% rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso. Lo comunica la banca del gruppo Bnp Paribas, sottolineando che il margine di intermediazione è in calo del 3,8% mentre il margine d'interesse segna un -4% a causa del contesto di tassi bassi e del posizionamento su una clientela con un miglior profilo di rischio. Le commissioni sono in flessione del 3,5%, soprattutto a causa del calo delle commissioni finanziarie. I costi operativi (887 milioni) diminuiscono dell'1,8%. Il costo del rischio, pari a 242 milioni, è ancora in miglioramento rispetto al primo semestre dell'anno scorso (-11%) per effetto della cessione di un portafoglio di sofferenze nel 2019 e nonostante l'impatto dell'accantonamento ex-ante per le perdite attese per la crisi del coronavirus.