Italia markets close in 7 hours 30 minutes
  • FTSE MIB

    26.113,42
    +144,58 (+0,56%)
     
  • Dow Jones

    34.798,00
    +33,20 (+0,10%)
     
  • Nasdaq

    15.047,70
    -4,50 (-0,03%)
     
  • Nikkei 225

    30.240,06
    -8,75 (-0,03%)
     
  • Petrolio

    74,72
    +0,74 (+1,00%)
     
  • BTC-EUR

    37.448,67
    +1.848,25 (+5,19%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.091,31
    -11,75 (-1,07%)
     
  • Oro

    1.756,30
    +4,60 (+0,26%)
     
  • EUR/USD

    1,1697
    -0,0021 (-0,18%)
     
  • S&P 500

    4.455,48
    +6,50 (+0,15%)
     
  • HANG SENG

    24.164,72
    -27,44 (-0,11%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.189,19
    +30,68 (+0,74%)
     
  • EUR/GBP

    0,8546
    -0,0026 (-0,30%)
     
  • EUR/CHF

    1,0862
    +0,0030 (+0,27%)
     
  • EUR/CAD

    1,4776
    -0,0051 (-0,34%)
     

BNP Paribas in trattative per joint venture con cinese AgBank - fonti

·1 minuto per la lettura
Il logo BNP Paribas in una filiale a Parigi

SHANGHAI (Reuters) - La divisione di asset management di BNP Paribas è in trattative per creare una joint venture di wealth management con Agricultural Bank of China (AgBank), secondo alcune fonti.

La banca francese punta a conquistare una fetta più ampia del mercato cinese che vale 19.000 miliardi di dollari.

La Cina ha deregolamentato ulteriormente i propri mercati finanziari nel 2019, autorizzando gli asset manager stranieri a detenere quote di maggioranza in joint ventures di wealth management con banche locali.

Le competenze straniere possono aiutare gli istituti di credito cinesi a incrementare le proprie capacità di investimento mentre si allontanano dalle rischiose attività dello shadow banking.

Due fonti con una conoscenza diretta delle trattative hanno detto a Reuters che la divisione di investment management di Bnp deterrà una quota di maggioranza nella joint venture con la sussidiaria di AgBank specializzata in wealth management.

Bnp non ha voluto commentare. AgBank, il terzo istituto di credito cinese per asset, al momento attuale non ha risposto ad una richiesta di commento inviata per email.

La rivale francese Amundi e il gigante statunitense BlackRock hanno già formato delle joint venture per il wealth management in Cina, mentre Schroders and Goldman Sachs lo faranno presto.

Anche JPMorgan Asset Management ha avviato una partnership con la divisione di wealth management di China Merchants Bank

(Tradotto da Luca Fratangelo in redazione a Danzica, in redazione a Milano Gianluca Semeraro, luca.fratangelo@thomsonreuters.com, +48587696613)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli