Italia markets closed

Boccia (Confindustria): Italia potrebbe avere calo Pil del 6%

Voz

Roma, 26 mar. (askanews) - "Orientativamente abbiamo fatto un calcolo fino a maggio, perché una delle criticità di questa vicenda è che non sappiamo il tempo, quindi diventa difficile dare una quantificazione di risorse. Ed è evidente che se dovesse durare fino a maggio potremmo avere un calo del cosiddetto prodotto interno lordo fino al 6%". Lo ha affermato il presidente di Confindustria, Vincenzo Boccia intervenendo a Piazza Pulita su La 7.

In questa fase di emergenza, secondo Boccia è cruciale garantire alle aziende paralizzate di avere le liquidità necessarie per restare "vive" e poter riavviare l'attività una volta che sarà stata superata la fase più avuta. E poi trasformare il debito accumulato in questi mesi in debito di lungo periodo, a 30 anni.