Italia Markets closed

Boeing, per l'ex ad Muilenburg un 'tesoretto' da 62 mln di dollari

webinfo@adnkronos.com

Nessuna liquidazione ma azioni e premi pensione per 62,2 milioni di dollari. L'ex amministratore delegato della Boeing Dennis A. Muilenburg era stato cacciato un mese fa sulla scia della grave crisi che ha colpito il gruppo americano dopo lo stop dei 737 Max per i due incidenti che hanno provocato 346 morti.  

Secondo una nota diffusa ieri da Boeing, Muilenburg non riceverà alcuna indennità di licenziamento o liquidazione ma il valore degli altri premi azionari e pensionistici che ha diritto a ricevere contrattualmente ammontano a 62,2 milioni di dollari. 

Il nuovo ad David Calhoun chiamato a fare il 'miracolo' di risollevare il gruppo dalla crisi più grave che l'abbia colpito avrà un bonus da 7 milioni se riuscirà a fare decollare di nuovo in sicurezza il 737 Max.