Italia Markets close in 7 hrs 51 mins

Boeri: "Manager centrali per creare futuro industriale Paese"

webinfo@adnkronos.com

"I manager sono molto importanti nel creare un futuro industriale del paese e nel rilanciarne l'economia, per questo vanno scelti con cura. In Italia, purtroppo, abbiamo ancora una forte componente del management selezionato su criteri famigliari, mentre il management più internazionalizzato, più aperto in cui si seguono sia selezioni sia poi remunerazioni legate al merito è ancora spesso minoritario". Così Tito Boeri, economista, docente universitario ed ex presidente Inps, è intervenuto al congresso di Manageritalia, in corso a Milano, durante il quale si è svolta una tavola rotonda sull'importanza delle politiche del welfare e del ruolo dei manager nel sistema economico italiano. 

Per Boeri, è "importante in questo senso il ruolo che Manageritalia esercita in questo contesto, ovvero aprire maggiormente il nostro management e fargli superare questa dimensione famigliare ancora prevalente nelle nostra economia".  

Sul welfare Boeri è chiaro: "È un sistema importante e deve essere gestito non soltanto dal settore pubblico, ma anche da quello privato. È fondamentale per valorizzare il lavoro e permettere a persone che sono ancora molto produttive di continuare a lavorare più a lungo, in quella che è la sfida della longevità. È importante inoltre per permettere una maggiore partecipazione femminile al mercato del lavoro e per condividere maggiormente le responsabilità famigliari all'interno della famiglia", ha spiegato l'economista.