Italia markets open in 9 minutes
  • Dow Jones

    34.393,75
    -85,85 (-0,25%)
     
  • Nasdaq

    14.174,14
    +104,72 (+0,74%)
     
  • Nikkei 225

    29.441,30
    +279,50 (+0,96%)
     
  • EUR/USD

    1,2139
    +0,0016 (+0,13%)
     
  • BTC-EUR

    33.210,47
    +580,71 (+1,78%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.011,98
    +43,14 (+4,45%)
     
  • HANG SENG

    28.622,23
    -219,90 (-0,76%)
     
  • S&P 500

    4.255,15
    +7,71 (+0,18%)
     

BofA: spostare produzione da Cina costerà mille miliardi in 5 anni

·1 minuto per la lettura

New York, 21 ago. (askanews) - Secondo una nuova ricerca della Bank of America, spostare la produzione fuori dalla Cina potrebbe costare ad aziende statunitensi ed europee anche mille miliardi di dollari in cinque anni. Il sondaggio degli analisti globali della banca ha rilevato che durante la pandemia, le aziende hanno subito interruzioni della catena di approvvigionamento in oltre l'80% dei settori globali e ha spinto le aziende a ripensare il loro posizionamento localmente. L'esito della ricerca arriva dopo che, martedì scorso, il presidente Trump si è impegnato ad offrire crediti di imposta alle aziende che trasferiranno le loro aziende negli Usa dalla Cina, per ridurre la dipendenza dal gigante asiatico. BofA ha affermato che anche prima della pandemia il suo sondaggio di gennaio sugli analisti globali ha confermato che la tendenza dalla globalizzazione alla localizzazione era "reale e strutturale".