Bolla su assets, e aumento rischio deflazione

QUOTAZIONI CORRELATE

SimboloPrezzoVariazione
MDS.F3,900,071

Giornata ulteriore tranquilla, di consolidamento generale dei mercati finanziari, con un EURO sostenuto dopo il recente ampio calo, e INDICI ancora sotto tono, da liquidazioni di posizioni esistenti. Sul fronte dei DATI nessuna novità di rilievo, con calo ulteriore della produzione industriale in EU, dati inflazione in calo a zero o in deflazione. Migliora la bilancia commerciale in HFL. In URSS il ministro finanze taglia le previsioni di crescita, come già previsto. Gli occhi sono stati su UK, con il dato della disoccupazione, risultata in calo oltre le attese, al minimo da oltre 4anni. Con il rapporto inflazione da parte di BoE (Shenzhen: 000725.SZ - notizie) , che ha sottolineato il raggiungimento dei target di calo disoccupazione con oltre 9mesi di anticipo, e maggiormente accelerati, grazie alla ripresa in atto. Aumentata pure la previsione di crescita per questo e il prossimo anno. Conseguenza diretta, l’aumento delle aspettative di un rialzo TASSI dal 4trimestre, e spinta al rialzo decisa, per la GBP, comperata contro vari cross, quali euro e yen. Poi la POLITICA, che riempie questa settimana, con Bruxelles che ha aperto una procedura contro il surplus eccessivo della GER sul commercio, per troppo export. E ITL su crescita e debito e occupazione. E da domani, riunione ministri finanziari Bruxelles. Sempre al lavoro la Troika in GRECIA per una nuova valutazione dello stato delle cose. Conflitto FISCO entro USA-CH sempre in corso d’opera. E il futuro della applicazione delle misure di BASILEA3 continua a pesare sul settore BANCHE, con pure degli effetti collaterali nei mercati. Cioè vengono liquidati gli investimenti “a maggiore rischio”, a favore dei “triplo-A”, che pesano meno sui bilanci e sui costi di gestione. Stabile l’EURO nella sua fase di consolidamento e/o recupero tecnico, debole rupia INDIA, in recupero CAD dal suo minimo 2mesi, rialzo deciso per GBP. E i timori TAPERING USA continuano a deprimere INDICI, dai suoi livelli di eccesso forza. COMMENTI dalla Cina di debito locale elevato a frenare la libertà di azione. Dal GIAPP Abe, a pesare ancora sullo YEN. Da FED Yellen, che politica monetaria ampia fino a piena ripresa dell’economia, a pesare su YIELDS, e risalire ORO Dati economici: PETROLIO differenziale entro brent e wti al max da 7mesi da Libia – RAME in calo a min 3mesi – ALU focus su Cina – YIELDS primari riferimento max 2mesi – EU repo inv 0.2180. prod.ind.sett -0.5 e +1.1anno. Brux, procedura contro surplus/export eccessivo GER, pre il debito, disocc, crescita ITL – OCSE disocc inv 7.9pc – CH yield 10anni 1.12. SwissLife emissione convertibile 500mln – UK salari medi 3trim +0.7pc. disocc 7.6 da 7.7pc, -42k. BoE target raggiunti molto probabilmente 9mesi prima, considerazione rialzo tassi, non automatica. Prev gdp 1.6 e 2.8pc per 2014, da 1.4 e 2.5pc – ITL btp/bund 238. Yield 10anni 4.16pc. BcoPop -3.5pc, post dati deludenti. IntesaSanPaolo post dati -3.8pc. Mediaset (Francoforte: MDS.F - notizie) -6.0pc – ESP inflaz ott 0.0 da +0.5pc anno, cpi -0.1 e +0.4anno – DKR Carlsberg utili oltre attese – HFL bil comm sett +3.3bln da 3.4bln – UNGH ulteriore tagli cauti possibili – URSS min fin prev gdp 2013 1.5/1.6pc, da 1.8pc, inflazione sopra 1.6pc – CAD min fin, potenziale budget surplus dal 2015 – USA FED Kocherlakota, Lockhart per proseguimento pol mon ampia. Macys utili top stime. Nuovi mutui -0.5pc ult settimana – INDIA TataSteel, peggio alle spalle, spera ripresa acciaio, non previsti ripaga menti debiti ampi – BRL vendite dett sett +0.5pc – CINA debito locale doll 1.6trln.

Autore: Bruno Chastonay Per ulteriori notizie, analisi, interviste, visita il sito di Trend Online

Scopri le nostre fonti: clicca sul logo per leggere tutti gli articoli dei provider e trova il tuo preferito


Cosa sta succedendo in Borsa

Nome Prezzo Var. % Ora
Ftse Mib 21.935,34 +1,49% 22 apr 17:30 CEST
Eurostoxx 50 3.199,69 +1,39% 22 apr 17:50 CEST
Ftse 100 6.681,76 0,85% 22 apr 17:35 CEST
Dax 9.600,09 +2,02% 22 apr 17:45 CEST
Dow Jones 16.514,37 0,40% 22 apr 22:30 CEST
Nikkei 225 14.546,27 +1,09% 08:00 CEST