Italia markets close in 4 hours 19 minutes
  • FTSE MIB

    26.092,47
    -279,45 (-1,06%)
     
  • Dow Jones

    34.022,04
    -461,68 (-1,34%)
     
  • Nasdaq

    15.254,05
    -283,64 (-1,83%)
     
  • Nikkei 225

    27.753,37
    -182,25 (-0,65%)
     
  • Petrolio

    66,44
    +0,87 (+1,33%)
     
  • BTC-EUR

    49.568,30
    -1.308,55 (-2,57%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.435,24
    -33,85 (-2,30%)
     
  • Oro

    1.778,40
    -5,90 (-0,33%)
     
  • EUR/USD

    1,1340
    +0,0018 (+0,16%)
     
  • S&P 500

    4.513,04
    -53,96 (-1,18%)
     
  • HANG SENG

    23.788,93
    +130,01 (+0,55%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.118,50
    -60,65 (-1,45%)
     
  • EUR/GBP

    0,8513
    -0,0009 (-0,11%)
     
  • EUR/CHF

    1,0417
    +0,0002 (+0,02%)
     
  • EUR/CAD

    1,4529
    +0,0033 (+0,23%)
     

Bollette, Cingolani: "Prezzo gas scenderà con apertura gasdotto Nord Stream"

·1 minuto per la lettura

"Il caro bollette dipende dall'aumento enorme del prezzo del gas: l'80% dipende da questo e il 20% dall'aumento del prezzo dell'anidride carbonica che viene prodotta in tutti i processi che bruciano carboni fossili. Ora la speranza è che nella seconda metà del prossimo anno il prezzo del gas scenda anche in concomitanza dell'apertura del Nord Stream, il gasdotto che porta in Germania, anche se i tedeschi sembrano mettere in dubbio la sua apertura". Lo afferma il ministro della Transizione Ecologica, Roberto Cingolani ospite a 'The Breakfast Club' su Radio Capital.

Il ministro sottolinea che "noi siamo deboli perché importiamo l'energia da tutte le parti. Per cui in generale il nostro energy mix deve cambiare e la nostra politica energetica deve migliorare. Quanto al nucleare bisogna continuare a studiare e a sviluppare, lo dicono tutti. Ci sono diverse tecnologie e la fusione sarà quella che un giorno probabilmente risolverà i problemi, vedremo tra quante decadi".

Secondo Cingolani "oggi è il momento di investire nelle tecnologie che ci permetteranno in futuro di accelerare". Sul nucleare, dunque, "la mia risposta è convintamente sì purché non si vada a slogan o a vecchie tecnologie ma si studi. E' arrivato il momento di studiare, sviluppare e fare innovazione".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli