Italia Markets closed

Bollette, Starace: rinvio fine tutela è responsabile e sensato

Rbr

Milano, 26 nov. (askanews) - Il rinvio dall'uscita della maggior tutela per il mercato dell'energia elettrica e del gas non sorprende. È una cosa logica. Questa l'opinione dell'ad di Enel, Francesco Starace, dopo l'annuncio di oggi fatto dal ministro dello Sviluppo economico, Stefano Patuanelli. "È la seconda volta che arriviamo a questo punto - ha detto Starace - ed è la conferma della normalità del cambiamento. Giugno 2020 è troppo presto. Noi sapevamo che stava avvendo. È sensato che il ministro responsabilmente abbia compiuto questo passo".

"Noi siamo totalmente neutrali e questo va preparato. È una cosa logica tutt'altro che sorprenderente", ha aggiunto Starace in occasione della presentazione del piano strategico 2020-22.