Italia Markets closed

Bonomi: rinnovo contratti solo rispettando regole, non fare furbi

Rar
·1 minuto per la lettura

Milano, 1 ott. (askanews) - "Laddove c'è una normale dialettica per il rinnovo dei contratti noi i contratti li rinnoviamo, come nella sanità privata, nella gomma-plastica, nel vetro. Laddove si vuole fare i furbi, laddove si vuole imporre, tramite il non rispetto delle regole, una forzatura alle imprese che hanno meno possibilità, perchè stanno soffrendo di più in questo momento, io questo non lo accetto". Lo ha detto il presidente di Confindustria, Carlo Bonomi, nel corso dell'assemblea di Ucimu. "Noi abbiamo due doveri - ha spiegato - il primo è rispettare la sacralità dell'autonomia delle categorie ma il secondo è il rispetto delle regole. Il Patto della fabbrica è stato fatto due anni fa. Io sono custode di quelle regole che ha firmato il mio precedessore e le faccio rispettare. Poi mi puoi venire a dire che sono cambiate le condizioni, che le vuoi ridiscutere, disponibilissimo ma essere tacciato di essere un furbetto quando il furbetto è chi non rispetta le regole, no".