Italia markets closed
  • Dow Jones

    31.880,24
    +618,34 (+1,98%)
     
  • Nasdaq

    11.535,27
    +180,66 (+1,59%)
     
  • Nikkei 225

    27.001,52
    +262,49 (+0,98%)
     
  • EUR/USD

    1,0694
    +0,0132 (+1,25%)
     
  • BTC-EUR

    27.434,45
    -833,46 (-2,95%)
     
  • CMC Crypto 200

    658,54
    -16,34 (-2,42%)
     
  • HANG SENG

    20.470,06
    -247,18 (-1,19%)
     
  • S&P 500

    3.973,75
    +72,39 (+1,86%)
     

Booking, TripAdvisor e Airbnb: qual è il miglior titolo dell'ultimo anno

Booking, TripAdvisor e Airbnb: il mondo delle prenotazioni on-line torna a respirare. Getty Image
Booking, TripAdvisor e Airbnb: il mondo delle prenotazioni on-line torna a respirare. Getty Image

Dopo lo stop causato dalla pandemia di Covid-19, il mondo delle prenotazioni dei viaggi e delle vacanze si è risvegliato da un incubo durato oltre due anni. Negli ultimi mesi le città d’arte hanno fatto il pieno di prenotazioni di appartamenti on-line, anche per periodi brevissimi, facendo ben sperare nel futuro prossimo. I titoli in Borsa legati alle compagnie di ricerca alloggi stanno tornando a respirare.

GUARDA ANCHE: I vaccini rilanciano il business di Ariana. Torna la voglia di viaggiare

Booking.com

Booking.com fa parte della Booking Holdings ed è un’agenzia di viaggi on-line con sede ad Amsterdam. La piattaforma propone più di 28 milioni di strutture pronte ad accogliere turisti in tutto il mondo. Booking.com è stata costituita nel 2000 con la fusione tra Bookings.nl e Bookings Online. In quell’occasione è stato nominato Amministratore delegato Stef Noorden.

GUARDA ANCHE: Casa-vacanze: il mercato degli intermediari e Hostmaker

Nel 2005 la società è stata acquisita da Booking Holdings e ha iniziato a collaborare con ActiveHotels.com, società europea di prenotazioni alberghiere on-line. Questa unione ha permesso di passare da una perdita di 19 milioni nel 2002 a un attivo di 1,1 miliardi di dollari nel 2011. Attualmente è CEO della società Glenn Fogel.

TripAdvisor

TripAdvisor è un sito di recensioni e prenotazioni di alloggi. Al suo interno si trova anche un forum in cui gli utenti si scambiano consigli sui viaggi. Sono oltre 200.000 gli hotel inseriti e oltre 30.000 le destinazioni descritte. Alla base del sito ci sono le recensioni degli utenti che vengono pubblicate nel rispetto delle linee guida della piattaforma. Le recensioni hanno raggiunto il riguardevole numero di 830 milioni. L’azienda è stata fondata da Stephen Kaufer nel 2000 e acquistata da Sebastian Mendoza nel 2004. Per poter scrivere una recensione è necessario essere iscritti al sito. In base al numero di recensioni pubblicate e alle visite ricevute, il contributor riceve alcuni distintivi.

Airbnb

Lanciato nell’ottobre 2007, il portale offre l’opportunità ai propri utenti di essere messi in contatto con chi affitta, anche per brevissimi periodi, una camera o un alloggio. Si tratta, solitamente, di privati che hanno a disposizione soluzioni abitative oltre alla propria in cui vivono. All’apertura nel 2007, avvenuta grazie a Brian Chesky, Joe Gebbia e Nathan Blecharczyk, gli alloggi erano pochissimi e limitati a un’area geografica ristretta, ma già nel 2012 gli alloggi presenti erano innumerevoli e disponibili in oltre 26.000 città in 192 paesi.

GUARDA ANCHE: La casa di Winnie The Pooh esiste ed è prenotabile su Airbnb

Durante gli anni, la società ha continuato a investire acquistando altre piattaforme affini. Nel 2018 la società ha lanciato Airbnb Plus, dimore di livello alto per design, comfort e locazione che garantiscono vacanze di lusso.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli