Italia markets close in 2 hours 23 minutes
  • FTSE MIB

    23.160,88
    +62,73 (+0,27%)
     
  • Dow Jones

    31.961,86
    +424,51 (+1,35%)
     
  • Nasdaq

    13.597,97
    0,00 (0,00%)
     
  • Nikkei 225

    30.168,27
    +496,57 (+1,67%)
     
  • Petrolio

    63,19
    -0,03 (-0,05%)
     
  • BTC-EUR

    42.014,22
    -35,95 (-0,09%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.025,48
    +10,56 (+1,04%)
     
  • Oro

    1.780,50
    -17,40 (-0,97%)
     
  • EUR/USD

    1,2213
    +0,0045 (+0,37%)
     
  • S&P 500

    3.925,43
    +44,06 (+1,14%)
     
  • HANG SENG

    30.074,17
    +355,93 (+1,20%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.708,81
    +2,82 (+0,08%)
     
  • EUR/GBP

    0,8633
    +0,0033 (+0,39%)
     
  • EUR/CHF

    1,1075
    +0,0047 (+0,42%)
     
  • EUR/CAD

    1,5251
    +0,0025 (+0,17%)
     

Boom di Apple nell’ultimo trimestre: fatturato record oltre i 100 miliardi

Fabrizio Arnhold
·1 minuto per la lettura
Boom di Apple nell’ultimo trimestre: fatturato record oltre i 100 miliardi
Boom di Apple nell’ultimo trimestre: fatturato record oltre i 100 miliardi

Record storico per il colosso di Cupertino che fa il pieno di vendite nel quarto trimestre del 2020. Utile per azione a 1,68 dollari, spinto dalle vendite internazionali

Per la prima volta nella storia, Apple incassa un fatturato superiore ai 100 miliardi di dollari, nel quarto trimestre del 2020. Il colosso di Cupertino ha annunciato ieri, dopo la chiusura di Wall Street, di aver raggiunto un giro d’affari di un valore di 111,4 miliardi di dollari nel primo trimestre dell’anno fiscale 2021, terminato lo scorso 26 dicembre.

IN RIALZO DEL 21%

Il dato è in rialzo del 21 per cento su base annua, grazie anche alle vendite internazionali che hanno inciso per il 64 per cento sul fatturato trimestrale. L’utile per azione si è attestato a 1,68 dollari, in crescita del 35 per cento su base annua. I risultati superano il consensus degli analisti che si fermava a 1,41 dollari, su vendite per 103,28 miliardi. Il titolo ha chiuso ieri a -0,77 per cento.

NESSUNA GUIDANCE

Apple non ha fornito alcuna guidance per il trimestre, confermando di fatto la sua decisione di non annunciare guidance, presa all’inizio della pandemia di coronavirus. Ad alimentare le vendite, nell’ultima parte dell’anno, non è stato solo l’iPhone.

IPHONE E NON SOLO

Il melafonino è sempre in cima alle vendite del marchio californiano, ma a far toccare il livello record di fatturato sono intervenute praticamente tutte le categorie di prodotti della Mela. Il margine lordo è salito al 39,8 per cento, anche in questo caso oltre le previsioni che indicavano un valore atteso al 38 per cento.