Italia markets closed
  • FTSE MIB

    22.178,80
    +171,40 (+0,78%)
     
  • Dow Jones

    30.218,26
    +248,74 (+0,83%)
     
  • Nasdaq

    12.464,23
    +87,05 (+0,70%)
     
  • Nikkei 225

    26.751,24
    -58,13 (-0,22%)
     
  • Petrolio

    46,09
    +0,45 (+0,99%)
     
  • BTC-EUR

    15.700,10
    -15,68 (-0,10%)
     
  • CMC Crypto 200

    365,19
    -14,05 (-3,71%)
     
  • Oro

    1.842,00
    +0,90 (+0,05%)
     
  • EUR/USD

    1,2127
    -0,0022 (-0,18%)
     
  • S&P 500

    3.699,12
    +32,40 (+0,88%)
     
  • HANG SENG

    26.835,92
    +107,42 (+0,40%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.539,27
    +22,17 (+0,63%)
     
  • EUR/GBP

    0,9019
    -0,0006 (-0,07%)
     
  • EUR/CHF

    1,0811
    -0,0009 (-0,08%)
     
  • EUR/CAD

    1,5490
    -0,0127 (-0,81%)
     

Boom di ordini per il nuovo iPhone 12

Matia Venini
·2 minuto per la lettura
Boom di ordini per il nuovo iPhone 12
Boom di ordini per il nuovo iPhone 12

Numeri da record per gli ultimi modelli degli smartphone di casa Apple, che secondo le stime avrebbero raggiunto 2 milioni di ordinazioni in 24 ore

Due milioni in 24 ore. A tanto ammonta il numero di ordinazioni per i nuovi iPhone 12 registrate nel primo giorno di pre-order degli ultimi modelli degli smartphone Apple. A rivelarlo è Ming-Chi Kuo, analista della società di servizi finanziari TF International Securities ed esperto della società fondata da Steve Jobs. Secondo le stime, il colosso di Cupertino avrebbe superato le sette milioni di richieste nel corso del weekend.

DOMINA IL PRO

Numeri, quelli riportati dall’analista, che superano di gran lunga quelli registrati per il lancio di iPhone11, che aveva raccolto tra 500mila e 800mila preordini nelle prime 24 ore. A spiccare sugli altri modelli è iPhone 12 Pro. Kuo aveva precedentemente stimato che la versione classica sarebbe stata quella più richiesta, ma da una prima analisi dei dati sembra che i consumatori preferiscano il ‘cugino’ più grande. Questo perché, sostiene l’esperto di mercato, gli utenti Apple preferiscono modelli di fascia alta.

CONNETTIVTÀ 5G

Ma l’analista mette in evidenza un altro dato importante: la grande domanda sostenuta dal mercato della Cina, dove il 5G è più presente che altrove. iPhone 12 è infatti il primo modello di casa Apple a supportare la nuova tecnologia di rete mobile ed è logico pensare che il maggiore numero di richieste sia arrivato dove questa è più disponibile e performante.

DAL 23 OTTOBRE

iPhone 12 e 12 Pro saranno disponibili da venerdì 23 ottobre. Secondo Kuo, questi due modelli potrebbero rappresentare tra il 30% e il 35% delle ordinazioni. Il Pro Max dovrebbe essere più popolare del Mini (entrambi in uscita il 13 novembre), che le stime indicano al 10%-15% delle vendite totali ma che potrebbe ancora riservare sorprese in mercati dove gli utenti preferiscono smartphone di dimensioni ridotte.