Italia Markets close in 3 hrs 2 mins

Boom di richieste per il bonus mobilità, il sito del Ministero va in tilt

Antonio Cardarelli
·1 minuto per la lettura
Boom di richieste per il bonus mobilità, il sito del Ministero va in tilt
Boom di richieste per il bonus mobilità, il sito del Ministero va in tilt

La piattaforma del Ministero dell’Ambiente non ha retto alla mole di accessi

Il sito bonusmobilita.it è stato letteralmente preso d’assalto nel giorno del click day dedicato al bonus per l’acquisto di biciclette e monopattini. Dalle 9 in poi il sito del Ministero dell’Ambiente ha registrato un boom di accessi, al punto da mandare in crash la piattaforma.

SITO IN TILT

Centinaia di utenti che si erano collegati pochi minuti prima delle 9 di questa mattina, infatti, non hanno ricevuto risposta per almeno un quarto d’ora, il tempo necessario a ripristinare il funzionamento del portale. Dopo l’attesa, i “fortunati” sono entrati nella sala virtuale per entrare nell’area riservata con le credenziali Spid, necessarie per l’ottenimento del bonus.

RISORSE LIMITATE

Le risorse messe a disposizione dal Ministero sono limitate quindi, in sostanza, chi prima arriva sul sito prende il bonus, che ricordiamo copre fino al 60% della spesa sostenuta per l’acquisto di bici e monopattini per un massimo di 500 euro. La dotazione complessiva del fondo è di 210 milioni di euro, una cifra che coprirebbe le richieste di 420mila utenti (se la richiesta fosse di 500 euro a testa) o circa 600mila utenti (con richieste medie di 350 euro). Il bonus si può ottenere sia per acquisti già effettuati che per quelli futuri.