Italia markets open in 1 hour 54 minutes
  • Dow Jones

    31.535,51
    +603,14 (+1,95%)
     
  • Nasdaq

    13.588,83
    0,00 (0,00%)
     
  • Nikkei 225

    29.402,96
    -260,54 (-0,88%)
     
  • EUR/USD

    1,2029
    -0,0030 (-0,25%)
     
  • BTC-EUR

    40.482,25
    +1.511,92 (+3,88%)
     
  • CMC Crypto 200

    976,61
    -10,04 (-1,02%)
     
  • HANG SENG

    29.029,31
    -423,26 (-1,44%)
     
  • S&P 500

    3.901,82
    +90,67 (+2,38%)
     

Boom di vendite per Tesla in Cina

Fabrizio Arnhold
·1 minuto per la lettura
Boom di vendite per Tesla in Cina
Boom di vendite per Tesla in Cina

Vendite più che raddoppiate nel 2020: ora rappresentano il 21% rispetto al totale di 31,54 miliardi di dollari

Tesla cresce in Cina. Nel 2020, le vendite sono più che raddoppiate a 6,66 miliardi di dollari. L’ammontare rappresenta un quinto delle vendite totali del marchio automobilistico di Elon Musk. Per la precisione il 21% rispetto al totale di 31,54 miliardi di dollari.

CRESCITA CINESE

L’aumento delle vendite nel Paese asiatico spicca rispetto allo stesso periodo del 2019, quando le vendite si erano fermate a 2,98 miliardi di dollari, il 12% circa rispetto al totale di quell’anno, pari a 24,58 miliardi di dollari.

GLI STATES RESTANO IL MERCATO PRINCIPALE

Nel 2020 le vendite negli Stati Uniti sono cresciute del 20%, a 15,21 miliardi, pesando per quasi la metà del fatturato complessivo di Tesla, confermando quello americano come il mercato principale per le auto elettriche di Elon Musk.

TITOLO IN EVIDENZA

Ieri Wall Street ha fatto registrare un’altra seduta record, con il Dow Jones che ha chiuso a +0,76%, trainato dai titoli del settore energetico (+4,17%) e dalle compagnie aeree. Tra i titoli di giornata anche quello di Tesla, che ha guadagnato l’1,31%, dopo aver comunicato di aver investito 1,5 miliardi di dollari in bitcoin. In futuro la casa automobilistica ha fatto sapere di essere intenzionata ad accettare i bitcoin come forma di pagamento.