Italia markets closed
  • FTSE MIB

    22.352,46
    +151,02 (+0,68%)
     
  • Dow Jones

    29.910,37
    +37,90 (+0,13%)
     
  • Nasdaq

    12.205,85
    +111,44 (+0,92%)
     
  • Nikkei 225

    26.644,71
    +107,40 (+0,40%)
     
  • Petrolio

    45,53
    -0,18 (-0,39%)
     
  • BTC-EUR

    15.097,20
    +245,62 (+1,65%)
     
  • CMC Crypto 200

    333,27
    -4,23 (-1,25%)
     
  • Oro

    1.788,10
    -23,10 (-1,28%)
     
  • EUR/USD

    1,1970
    +0,0057 (+0,48%)
     
  • S&P 500

    3.638,35
    +8,70 (+0,24%)
     
  • HANG SENG

    26.894,68
    +75,23 (+0,28%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.527,79
    +16,85 (+0,48%)
     
  • EUR/GBP

    0,8984
    +0,0068 (+0,77%)
     
  • EUR/CHF

    1,0811
    +0,0014 (+0,13%)
     
  • EUR/CAD

    1,5539
    +0,0038 (+0,24%)
     

Boom Pil Usa post lockdown da coronavirus: +33,1% in terzo trimestre, meglio delle attese

Laura Naka Antonelli
·1 minuto per la lettura

Economia americana in forte ripresa nel terzo trimestre, dopo la fase di restrizioni che ha caratterizzato i mesi precedenti, a causa della pandemia da coronavirus COVID-19. Il Pil Usa è balzato al tasso annualizzato del 33,1%, meglio del balzo del 32% atteso dal consensus, e rispetto al tonfo del 31,4% del secondo trimestre. I consumi personali sono volati del 40,7%, meglio del +38,9% stimato; l'indice dei prezzi è salito del 3,6%, rispetto al 2,9% atteso; gli investimenti delle aziende sono balzati del 20,3% rispetto al tonfo precedente pari a -27,2%; le esportazioni sono schizzate del 59,7% rispetto al -64,4% del secondo trimestre; boom delle importazioni, cresciute del 91,1% rispetto al -54,1% precedente. La componente dei prezzi core del PCE è avanzata su base trimestrale del 3,5%, meno del +4% atteso. La crescita delle scorte ha inciso sul Pil con 6,62 punti percentuali; gli investimenti nel mercato immobiliare hanno recuperato il 59,3% rispetto al crollo del trimestre precedente, pari a -35,6%.