Italia markets close in 3 hours 50 minutes
  • FTSE MIB

    22.028,64
    +326,85 (+1,51%)
     
  • Dow Jones

    29.591,27
    +327,79 (+1,12%)
     
  • Nasdaq

    11.880,63
    +25,66 (+0,22%)
     
  • Nikkei 225

    26.165,59
    +638,22 (+2,50%)
     
  • Petrolio

    43,47
    +0,41 (+0,95%)
     
  • BTC-EUR

    16.133,21
    +552,08 (+3,54%)
     
  • CMC Crypto 200

    377,34
    +15,92 (+4,40%)
     
  • Oro

    1.809,60
    -28,20 (-1,53%)
     
  • EUR/USD

    1,1871
    +0,0025 (+0,21%)
     
  • S&P 500

    3.577,59
    +20,05 (+0,56%)
     
  • HANG SENG

    26.588,20
    +102,00 (+0,39%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.496,45
    +33,41 (+0,96%)
     
  • EUR/GBP

    0,8902
    +0,0017 (+0,20%)
     
  • EUR/CHF

    1,0839
    +0,0039 (+0,36%)
     
  • EUR/CAD

    1,5493
    +0,0007 (+0,05%)
     

Boom scorte e paura lockdown da COVID affossano prezzi petrolio: WTI -4,5% a $37

Laura Naka Antonelli
·1 minuto per la lettura

La paura di nuovi lockdown da COVID-19 in tutto il mondo, unita ai timori di un eccesso di offerta, deprime le quotazioni del petrolio. Pesano i dati dell'American Petroleum Institute (API) che hanno mostrato che, la scorsa settimana, le scorte di petrolio crude sono balzate negli Stati Uniti di 4,6 milioni di barili a circa 495,2 milioni di barili, decisamente al di sopra della crescita di 1,2 milioni di barili attesa dal consensus. I prezzi del petrolio crude crollano così del 4,50% a $37,79 al barile, mentre il Brent fa -3,76% a $39,65 al barile.