Italia markets close in 1 hour 11 minutes
  • FTSE MIB

    26.655,63
    +626,74 (+2,41%)
     
  • Dow Jones

    34.669,37
    +371,64 (+1,08%)
     
  • Nasdaq

    13.830,70
    +291,40 (+2,15%)
     
  • Nikkei 225

    27.011,33
    -120,01 (-0,44%)
     
  • Petrolio

    87,01
    +1,41 (+1,65%)
     
  • BTC-EUR

    33.869,91
    +1.348,65 (+4,15%)
     
  • CMC Crypto 200

    879,51
    +23,70 (+2,77%)
     
  • Oro

    1.837,00
    -15,50 (-0,84%)
     
  • EUR/USD

    1,1284
    -0,0022 (-0,19%)
     
  • S&P 500

    4.425,45
    +69,00 (+1,58%)
     
  • HANG SENG

    24.289,90
    +46,29 (+0,19%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.185,02
    +106,76 (+2,62%)
     
  • EUR/GBP

    0,8358
    -0,0010 (-0,12%)
     
  • EUR/CHF

    1,0380
    +0,0005 (+0,05%)
     
  • EUR/CAD

    1,4245
    -0,0023 (-0,16%)
     

Boom tassi Treasuries Usa, per i decennali fiammata inizio anno più forte in 20 anni. E con Fed e inflazione Usa non finisce qui

·2 minuto per la lettura

Attenzione massima al trend dei Treasuries Usa, con i tassi che, in appena due sessioni, hanno riportato il rally di inizio anno più forte degli ultimi 20 anni. Ieri i rendimenti decennali sono schizzati all'1,71%, dopo aver terminato il 2021 all'1,51%. Il boom dei tassi Usa si spiega con le scommesse, da parte degli investitori, di una Fed più hawkish. D'altronde, dallo stesso dot plot pubblicato nell'ultima riunione del Fomc - il braccio di politica monetaria della banca centrale americana guidata da Jerome Powell -, emerge che la Fed prevede in media almeno tre rialzi dei tassi nel corso del 2022, per rispondere all'inflazione galoppante negli Stati Uniti. Colpiti dagli smobilizzi i titoli delle società tecnologiche, i cui utili futuri tendono a essere meno appetibili agli occhi degli investitori quando i tassi sono più alti. I sell hanno colpito così il Nasdaq, che ieri ha perso l'1,3%, e anche i tecnologici dell'area Asia-Pacifico, deprimendo in particolare la borsa di Hong Kong. Ian Lyngen, responsabile della divisione di strategia sui tassi Usa di BMO, ha riferito alla Cnbc di ritenere che "l'ottimismo sull'economia in un contesto di preoccupazioni per l'inflazione porterà i tassi decennali al 2% nel corso del primo trimestre, e da lì saranno l'economia e la Federal Reserve a determinare quanto in alto saliranno ancora". In generale gli strategist scommettono su una solida marcia al rialzo dei rendimenti, una volta superata la soglia del 2%. Nella lista delle 10 sorprese Top per i mercati del 2022 Byron R. Wien e Joe Zidle, rispettivamente vice presidente e responsabile strategist degli investimenti della divisione di Private Wealth Solutions Group di Blackstone, hanno scritto che, a loro avviso, "il mercato dei bond inizierà a rispondere all'aumento dell'inflazione e al tapering della Fed, con i tassi sui Treasuries a 10 anni che saliranno al 2,75%. La Fed completerà il suo tapering e alzerà i tassi quattro volte nel 2022″.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli