Borsa: accentua flessione. Mps e Banco Popolare guidano i rbassi

QUOTAZIONI CORRELATE

SimboloPrezzoVariazione
YPFL3.SA55,58110,0000
LUX.MI43,00-0,23

(ASCA) - Roma, 28 nov - Piazza Affari accentua la flessione dell'indice Ftse Mib (MDD: FTSEMIB.MDD - notizie) a -0,44%. Pochi i titoli con segno positivo, tra i 40 big del listino milanese le migliori performance per Luxottica (Milano: LUX.MI - notizie) +0,30% ed Enel (Madrid: ENE.MC - notizie) +0,14%. Dal alto dei ribassi, la rotazione settoriale torna a penalizzare il settore bancario: le peggiori performance per Mps (BSE: MPSLTD.BO - notizie) e Banco Popolare (Berlino: B8Z.BE - notizie) che cedono circa il 2%. Nel caso del Monte, le vendite sono incoraggiate dalla decisione del Cda (Sao Paolo: YPFL3.SA - notizie) della banca senese di aumentare di 500 milioni di euro l'ammontare dei Monti-bond (aiuti di stato) che, una volta ricevuta la luce verde da Bruxelles, saranno emessi dalla banca e sottoscritti dal Tesoro per rafforzare la patrimonializzazione del gruppo bancario. ''L'aumento dell'importo ha una conseguenza certa diluisce ancor di piu' l'Eps, il prezzo del titolo deve tenerne conto'', commenta un trader. Banco Popolare soffre la decisione di Moody's che ha messo sotto revisione i rating sul debito a di lungo e breve termine della banca per un eventuale declassamento. Piu contenute le flessioni di altri due titoli a contenuto finanziario: Bpm e Mediolanum (EUREX: 976622.EX - notizie) cedono entrambi lo 0,79%.

Cosa sta succedendo in Borsa

Nome Prezzo Var. % Ora
Ftse Mib 16.655,22 -1,12% 29 ago 17:35 CEST
Eurostoxx 50 2.998,50 -0,39% 29 ago 17:50 CEST
Ftse 100 6.838,05 +0,31% 26 ago 17:35 CEST
Dax 10.544,44 -0,41% 29 ago 17:45 CEST
Dow Jones 18.502,99 +0,58% 29 ago 22:33 CEST
Nikkei 225 16.712,57 -0,15% 02:58 CEST

Ultime notizie dai mercati