Borsa: chiude in forte calo, -2,50%, giu' Fiat e banche

QUOTAZIONI CORRELATE

SimboloPrezzoVariazione

(AGI) Milano - Chiusura di seduta in forte calo per la Borsa valori, indebolita dai timori per l'accentuarsi della crisi economica nella zona euro, prossima a contagiare anche la Germania. L'indice Ftse Mib (MDD: FTSEMIB.MDD - notizie) segna un -2,50% a 15.291 punti, All Shares -2,26%. Il rialzo iniziale susseguente alla vittoria di Obama nelle elezioni Usa e' durato poco; sul tavolo americano rimane invece la preoccupazione per la contrapposizione con i repubblicani che potrebbe portare al 'fiscal cliff', l'aumento automatico delle tasse e il taglio delle spese, a gennaio. In Europa invece allarme per la revisione al ribasso delle stime sul Pil della Commissione Ue, e per le dichiarazioni di Draghi secondo cui la crisi e' arrivata anche in Germania .

Cosa sta succedendo in Borsa

Nome Prezzo Var. % Ora
Ftse Mib 16.401,00 +0,38% 30 set 17:35 CEST
Eurostoxx 50 3.002,24 +0,36% 30 set 17:50 CEST
Ftse 100 6.899,33 -0,29% 30 set 17:35 CEST
Dax 10.511,02 +1,01% 30 set 17:44 CEST
Dow Jones 18.308,15 +0,91% 30 set 23:01 CEST
Nikkei 225 16.449,84 -1,46% 30 set 08:00 CEST

Ultime notizie dai mercati