Italia markets close in 2 hours 25 minutes
  • FTSE MIB

    24.302,51
    -500,39 (-2,02%)
     
  • Dow Jones

    34.742,82
    -34,98 (-0,10%)
     
  • Nasdaq

    13.401,86
    -350,34 (-2,55%)
     
  • Nikkei 225

    28.608,59
    -909,71 (-3,08%)
     
  • Petrolio

    64,07
    -0,85 (-1,31%)
     
  • BTC-EUR

    45.717,45
    -1.980,51 (-4,15%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.593,77
    +32,47 (+2,08%)
     
  • Oro

    1.832,10
    -5,50 (-0,30%)
     
  • EUR/USD

    1,2182
    +0,0047 (+0,39%)
     
  • S&P 500

    4.188,43
    -44,17 (-1,04%)
     
  • HANG SENG

    28.013,81
    -581,89 (-2,03%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.928,11
    -106,14 (-2,63%)
     
  • EUR/GBP

    0,8605
    +0,0015 (+0,18%)
     
  • EUR/CHF

    1,0969
    +0,0035 (+0,32%)
     
  • EUR/CAD

    1,4738
    +0,0054 (+0,37%)
     

Borsa di Tokyo chiude in calo, tornano i timori sul fronte sanitario

Valeria Panigada
·1 minuto per la lettura

La Borsa di Tokyo ha chiuso la seduta di oggi in territorio negativo, penalizzata dai timori sul fronte sanitario, di fronte a un aumento di contagi da Covid nelle province di Tokyo e Osaka, in stato di emergenza. Secondo alcune indiscrezioni, però, le persone continuano a uscire e viaggiare in Giappone durante le vacanze della Settimana d'oro che durano fino alla prossima settimana. Non hanno aiutano nemmeno alcune trimestrali societarie giudicate deludenti, come quella di Sony, che è crollata del 7,4%. Dal fronte macro, il tasso di disoccupazione in Giappone è sceso al 2,6%, ma nell'anno fiscale 2020 il calo della disponibilità di lavoro è stato il più forte in 46 anni. Bene, invece, la produzione industriale che a marzo ha segnato un +2,2% su base mensile, molto meglio delle stime. In questo quadro l'indice Nikkei ha terminato con un -0,83% a 28.812,63 punti. In ribasso anche gli altri listini asiatici, con Shanghai che cede lo 0,84% e Hong Kong in calo dell'1,6%.