Italia markets closed
  • Dow Jones

    34.262,41
    -65,38 (-0,19%)
     
  • Nasdaq

    13.441,85
    +62,80 (+0,47%)
     
  • Nikkei 225

    28.406,84
    +582,01 (+2,09%)
     
  • EUR/USD

    1,2219
    +0,0062 (+0,51%)
     
  • BTC-EUR

    35.631,32
    +599,90 (+1,71%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.219,13
    -34,01 (-2,71%)
     
  • HANG SENG

    28.593,81
    +399,72 (+1,42%)
     
  • S&P 500

    4.159,18
    -4,11 (-0,10%)
     

Borsa di Tokyo chiusa per festività, listini asiatici in ordine sparso

Valeria Panigada
·1 minuto per la lettura

Oggi la Borsa di Tokyo è rimasta chiusa per celebrare il Greenery Day e gli scambi riprenderanno regolarmente domani. Festività anche in Cina, con la Borsa di Shenzhen chiusa per il Labor Day. I listini asiatici si muovono in ordine sparso, da una parte Hong Kong, Seoul e Sydney segnano un progresso di circa lo 0,5%, mentre Jakarta, Singapore e Taiwan si muovono sotto la parità. Gli investitori si muovono cauti dopo i recenti guadagni. Ieri il presidente della Fed, Jerome Powell, intervenendo alla Just Economy Conference ha detto che in questa crisi pandemica "non siamo ancora fuori dai guai, ma stiamo assistendo a veri progressi: il quadro economico negli Usa è chiaramente migliorato, il paese sta riaprendo e l'occupazione è tornata a crescere". Tra gli altri eventi, questa mattina la RBA, banca centrale dell'Australia (Reserve Bank of Australia), ha annunciato di aver lasciato il principale tasso di riferimento invariato allo 0,10%. In occasione del meeting di luglio, l'RBA deciderà anche come procedere con gli acquisti futuri dei bond, dopo aver completato la seconda tranche di acquisti di bond per 100 miliardi di dollari australiani, nell'ambito del piano di Quantitative easing.