Italia Markets open in 4 hrs 40 mins

Borsa elettrica, prezzo medio acquisto energia +28,4% in prima settimana 2020

Il filamento di una lampadina a incandescenza, 7 agosto 2017.

MILANO (Reuters) - Il prezzo medio di acquisto dell'energia alla borsa elettrica nella prima settimana del 2020, terminata il 5 gennaio, è salito del 28,4% attestandosi a 41,22 euro/MWh.

Lo rende noto il Gestore dei mercati energetici (Gme) in una nota, in cui sottolinea che l'ultima settimana del 2019 includeva le festività infrasettimanali del 25 e 26 dicembre.

In deciso aumento i volumi di energia elettrica scambiati in borsa, pari a 3,6 milioni di MWh (+7,1%). La liquidità del mercato è al 73,6%.

I prezzi medi di vendita, ovunque in rialzo, sono variati tra 39,19 euro/MWh del Nord e 50,73 euro/MWh della Sicilia.