Italia markets closed
  • FTSE MIB

    25.717,42
    +79,23 (+0,31%)
     
  • Dow Jones

    34.479,60
    +13,36 (+0,04%)
     
  • Nasdaq

    14.069,42
    +49,09 (+0,35%)
     
  • Nikkei 225

    28.948,73
    -9,83 (-0,03%)
     
  • Petrolio

    70,78
    +0,49 (+0,70%)
     
  • BTC-EUR

    29.348,83
    -1.669,65 (-5,38%)
     
  • CMC Crypto 200

    924,19
    -17,62 (-1,87%)
     
  • Oro

    1.879,50
    -16,90 (-0,89%)
     
  • EUR/USD

    1,2107
    -0,0071 (-0,58%)
     
  • S&P 500

    4.247,44
    +8,26 (+0,19%)
     
  • HANG SENG

    28.842,13
    +103,25 (+0,36%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.126,70
    +30,63 (+0,75%)
     
  • EUR/GBP

    0,8581
    -0,0004 (-0,05%)
     
  • EUR/CHF

    1,0870
    -0,0021 (-0,20%)
     
  • EUR/CAD

    1,4713
    -0,0008 (-0,05%)
     

Borsa elettrica, prezzo medio energia +4,3% in ultima settimana

·1 minuto per la lettura
Decorazioni con lampadine colorate

MILANO (Reuters) - Nella settimana terminata il 30 maggio, il prezzo medio di acquisto dell'energia nella borsa elettrica è stato di 73,65 euro/MWh, in aumento del 4,3% rispetto alla settimana precedente.

Lo comunica il gestore della borsa elettrica Gme nella consueta nota settimanale.

In calo, invece, i volumi di energia elettrica scambiati in borsa, pari a 3,9 milioni di MWh (-0,7%), e la liquidità del mercato che si porta al 75,7% (-0,9 punti percentuali).

I prezzi medi di vendita sono variati tra 72,61 euro/MWh del Nord e 75,60 euro/MWh della Sicilia.

(In redazione a Milano Cristina Carlevaro, Sabina Suzzi)

(( cristina.carlevaro@thomsonreuters.com ; +39 06 80307729; ))