Italia Markets close in 7 hrs 9 mins

Borsa e Finanza: Titoli e temi in movimento

Davide Pantaleo
 

Petrolio: chiusura in rialzo ieri per le quotazioni dell'oro nero che si sono fermate a 66,82 dollari, in progresso dello 0,59%.

Wall Street: profondo rosso ieri per la piazza azionaria americana dove il Dow Jones e l'S&P500 sono scesi rispettivamente del 2,41% e del 3,09%, mentre il Nasdaq Composite si è fermato a 7.108,4 punti, lasciando sul parterre il 4,43%.

Dati Macro ed Eventi Usa: si conosceranno le nuove richieste di sussidi di disoccupazione che dovrebbero salire da 210mila a 214mila unità. Per il dato preliminare degli ordini di beni durevoli a settembre si prevede una variazione negativa del 2,2% dopo il rialzo del 4,4% precedente, mentre al netto della componente trasporti è atteso un progresso dello 0,3% rispetto alla lettura invariata di agosto.

In calendario anche l'indice home pending sale che a settembre dovrebbe evidenziare una variazione negativa dello 0,1%, in recupero rispetto al calo dell'1,8% precedente.

Risultati trimestrali Usa: prima dell'avvio degli scambi a Wall Street si guarderà ai conti di Altria e American Airlines Group, con un eps atteso rispettivamente a 1,07 e a 1,13 dollari, mentre ConocoPhillips (NYSE: COP - notizie) e Merck (Londra: 0O14.L - notizie) dovranno centrare l'obiettivo di un utile per azione pari a 1,18 e a 1,14 dollari.

Alla prova dei conti anche Celgene (Swiss: CELG-USD.SW - notizie) e Comcast (Swiss: CMCSA.SW - notizie) , con un eps previsto a 2,22 e a 0,61 dollari, mentre dalle trimestrali di Valero Energy e Twitter (Francoforte: A1W6XZ - notizie) ci si attende un utile per azione di 1,95 e di 0,14 dollari.

A mercati chiusi si guarderà ai numeri di Amazon e Alphabet (Xetra: ABEA.DE - notizie) che per non deludere le attese dovranno centrare l'obiettivo di un utile per azione pari a 3,12 e a 10,42 dollari, mentre Intel (Euronext: INCO.NX - notizie) dovrebbe consegnare un eps di 1,15 dollari e Snap registrare una perdita per azione di 0,14 dollari.

Dati Macro ed Eventi Europa: focus sulla Germania dove sarà reso noto l'indice relativo alla fiducia dei consumatori che a novembre dovrebbe calare da 10,6 a 10,5 punti. Per l'indice IFO di ottobre le stime parlano di un calo da 103,7 a 103,2 punti.

In tarda mattinata è attesa la decisione della BCE (Toronto: BCE-PRA.TO - notizie) sui tassi di interesse, destinati a rimanere fermi allo 0%. Da seguire come di consueto la conferenza stampa del presidente Mario Draghi.

Risultati societari a Piazza Affari: da seguire Mediobanca (Milano: MB.MI - notizie) che presenterà i risultati del primo trimestre dell'esercizio 2018-2019. A diffondere i conti del terzo trimestre saranno invece Autostrade Meridionali, Edison (Stoccarda: 1517689.SG - notizie) , Technogym (Berlino: 32305642.BE - notizie) e Lu-VE.

Moncler: il gruppo ha chiuso i primi nove mesi dell'anno con ricavi in rialzo del 18% a 872,7 milioni di euro.

Fca: da seguire il titolo in attesa dei dati sulle immatricolazioni di veicoli commerciali in Europa con riferimento al mese di settembre.

Assemblee a Piazza Affari: prevista una riunione assembleare di Juventus FC per l'approvazione del bilancio dell'ultimo esercizio e la nomina del Cda, mentre quella di MolMed sarà chiamata a deliberare in merito all'aumento di capitale, alla nomina di un amministrazione o alla riduzione dei componenti del Cda.

Per ulteriori notizie, analisi, interviste, visita il sito di Trend Online