Italia Markets closed

Borsa e Finanza: Titoli e temi in movimento

Davide Pantaleo
 

Petrolio: avvio di settimana in frazionale rialzo per le quotazioni dell'oro nero che si sono fermate ieri a 69,17 dollari, in progresso dello 0,07%. 

Wall Street: chiusura contrastata anche ieri per la piazza azionaria americana dove il Dow Jones e l'S&P500 sono scesi rispettivamente dello 0,5% e dello 0,43%, mentre il Nasdaq Composite si è fermato a 7.468,63 punti, in rialzo dello 0,26%.

Dati Macro ed Eventi Usa: si segnala solo l'indice settimanale Redbook relativo alle vendite al dettaglio nelle maggiori catene americane.
Da segnalare un discorso di Neel Kashkari, presidente della Fed di Minneapolis.

Risultati trimestrali Usa: da seguire prima dell'avvio degli scambi i risultati del terzo trimestre di 3M e di Biogen (NasdaqGS: BIIB - notizie) , con un eps atteso rispettivamente a 2,7 e a 6,78 dollari, ma alla prova dei conti saranno chiamati anche McDonald's e Caterpillar (Londra: 0Q18.L - notizie) che per non deludere le attese dovranno centrare l'obiettivo di un utile per azione pari a 1,99 e a 2,85 dollari.

Da seguire le trimestrali di Lockheed Martin (Swiss: LMT.SW - notizie) e di United Technologies, dai quali ci si attende un eps di 4,31 e di 1,81 dollari, mentre Verizon Communications (Londra: 0Q1S.L - notizie) dovrebbe consegnare un utile per azione di 1,19 dollari.
A mercati chiusi si guarderà ai conti di Texas Instruments (Swiss: TXN.SW - notizie) per i quali si prevede un eps di 1,53 dollari.

Dati Macro ed Eventi Europa: si conoscerà nel pomeriggio il dato preliminare relativo alla fiducia dei consumatori che ad ottobre dovrebbe attestarsi a -3,2 punti, in peggioramento rispetto alla lettura precedente fermatasi a -2,9 punti.
In Germania saranno resi noti i prezzi alla produzione che a settembre dovrebbero salire dello 0,2%, in frenata rispetto allo 0,3% precedente.

Risultati societari a Piazza Affari: da seguire Piaggio che presenterà i risultati del terzo trimestre.

Luxottica (Milano: LUX.MI - notizie) : il gruppo ha reso noto di aver chiuso il terzo trimestre con un fatturato consolidato pari a 2,215 miliardi di euro, in rialzo del 2,9% a cambi correnti e del 3,5% a cambi costanti.

Per ulteriori notizie, analisi, interviste, visita il sito di Trend Online