Italia Markets closed

Borsa e Finanza: Titoli e temi in movimento

Davide Pantaleo
 

Petrolio: chiusura in flessione ieri per le quotazioni dell'oro nero che sono scese dell'1,35% a 62,21 dollari. Nel (Londra: 0E4Q.L - notizie) pomeriggio sarà diffuso il consueto report sulle scorte strategiche di petrolio da parte del Dipartimento dell'energia.

Wall Street: conclusione positiva ieri per la piazza azionaria americana dove il Dow Jones e l'S&P500 sono saliti rispettivamente dello 0,68% e dello 0,63%, mentre il Nasdaq Composite si è fermato a 7.375,96 punti, in progresso dello 0,64%.

Dati Macro ed Eventi Usa: si segnala l'indice settimanale relativo alle richieste di mutui ipotecari.

Risultati trimestrali Usa: da seguire prima dell'apertura dei mercati i conti degli ultimi tre mesi di Office Depot (NasdaqGS: ODP - notizie) , dai quali ci si attende un utile per azione di 0,12 dollari, mentre per Dean Foods le previsioni parlano di una perdita per azione di 0,06 dollari.

A mercati chiusi toccherà a News Corp. alzare il velo sui numeri del terzo trimestre, con un eps atteso a 0,04 dollari. Sempre dopo la chiusura di Wall Street si guarderà ai conti di TripAdvisor (Francoforte: A1JRLK - notizie) per i quali si stima un utile per azione di 0,48 dollari, mentre Qualcomm (Swiss: QCOM-USD.SW - notizie) e Microchip Technology per non deludere le attese dovranno centrare l'obiettivo di un eps pari rispettivamente a 0,83 e a 1,73 dollari.

Dati Macro ed Eventi Europa: si conosceranno le vendite al dettaglio che a settembre dovrebbero mostrare un calo dello 0,6% rispetto al ribasso dello 0,2% precedente.

In Germania si conoscerà la produzione industriale che a settembre dovrebbe salire dello 0,7% dopo il calo dello 0,1% precedente, mentre in Italia le vendite al dettaglio a settembre sono viste in progresso dello 0,5% su base annua rispetto allo 0,7% di agosto.

Da seguire in Germania l'asta dei titoli di Stato con scadenza a 10 anni per un ammontare massimo di 3 miliardi di euro, mentre in Grecia saranno offerti titoli a tre mesi per un importo di 625 milioni di euro.

Risultati societari a Piazza Affari: oggi saranno resi noti i risultati del terzo trimestre di Banco BPM, Brembo, Buzzi Unicem (Londra: 0NVQ.L - notizie) , CNH Industrial, Ubi Banca (Amsterdam: UF8.AS - notizie) , Poste Italiane (Dusseldorf: 29884131.DU - notizie) e Snam (Amsterdam: QE6.AS - notizie) , segnalando che quest'ultima alzerà anche il velo sul piano industriale 2019-2022. 

Alla prova dei conti anche alcune società a piccola e media capitalizzazione e si tratta di Banca Farmafactoring, Diasorin (EUREX: 3242311.EX - notizie) , Iren (Londra: 0MUN.L - notizie) , Maire Tecnimont, Tod's, IGD, Banco di Sardegna e Valsoia (Other OTC: VLLSF - notizie) .

Enel (Londra: 0NRE.L - notizie) : il gruppo ha chiuso il terzo trimestre con un utile netto di 996 milioni di euro, in rialzo del 28,7%, a fronte di ricavi in aumento dl 7,5% a 19,219 miliardi.

Per ulteriori notizie, analisi, interviste, visita il sito di Trend Online