Borsa e Finanza: Titoli e temi in movimento

QUOTAZIONI CORRELATE

SimboloPrezzoVariazione
BBZA.BE114,01+8,01
TEN.MI16,100,08

Petrolio: chiusura in flessione ieri per le quotazioni dell’oro nero che si sono fermate a 95,22 dollari, in ribasso dell‘1,94%. Nel pomeriggio sarà diffuso il consueto report settimanale sulle scorte strategiche di petrolio da parte del Dipartimento dell’energia statunitense.

Wall Street: conclusione negativa ieri per la piazza azionaria americana che ha visto i tre indici principali terminare gli scambi in ribasso. Il Dow Jones e l’S&p500 sono scesi rispettivamente dello 0,77% e dell‘1,24%, mente il Nasdaq Composite si è fermato a 3.164,41 punti, in ribasso dell‘1,53%. Dati Macro ed Eventi Usa: in calendario troviamo le nuove richieste di sussidi di disoccupazione che dovrebbero attestarsi a 360mila unità, in rialzo rispetto alle 341mila dell’ultima rilevazione. Per l’inflazione di gennaio le stime parlano di un rialzo dello 0,1% in confronto alla lettura sulla parità di dicembre, mentre la versione core dovrebbe mostrare un rialzo dello 0,2% dallo 0,1% del mese precedente. Il dato preliminare dell’indice PMI manifatturiero di febbraio dovrebbe risultare pari a 55,5 punti dai 55,8 di gennaio, mentre il Superindice di gennaio è visto in positivo dello 0,2%, in frenata però rispetto allo 0,5% dell’ultimo mese del 2012. In agenda anche le vendite di case esistenti che a gennaio dovrebbero essere pari a 4,9 milioni di unità, in calo rispetto ai 4,94 milioni di dicembre. Infine, per l’indice Philadelphia Fed riferito al mese in corso le previsioni sono per una lettura pari a 1 punti, in recupero rispetto alla precedente fermatasi a -5,8 punti. In calendario anche un intervento di James Bullard, presidente della Fed di St.Louis, e si segnala anche un discorso di John Williams, presidente della Fed di San Francisco.

, Risultati trimestrali Usa: prima dell’apertura di Wall Street si conosceranno i risultati trimestrali di Wal-Mart, dai quali ci si attende un utile per azione di 1,57 dollari, mentre dopo il suono della campanella l’attenzione si sposterà sui conti di Hewlett-Packard, per i quali le attese parlano di un eps di 0,71 dollari.

Dati Macro ed Eventi Europa: si guarderà al dato preliminare dell’indice PMI servizi di febbraio che dovrebbe attestarsi a 49 punti dai 48,6 di gennao, mentre quello dell’indice PMI manifatturiero è atteso a 48,3 punti dai 47,9 del mese precedente.

Risultati societari a Piazza Affari: da seguire Fiat Industrial (Other OTC: FNDSF - notizie) e Tenaris (Milano: TEN.MI - notizie) che presenteranno i risultati dell’esercizio 2012 e alla prova dei conti sarà chiamato anche BB Biotech (Berlino: BBZA.BE - notizie) Per ulteriori notizie, analisi, interviste, visita il sito di Trend Online

Scopri le nostre fonti: clicca sul logo per leggere tutti gli articoli dei provider e trova il tuo preferito