Italia markets closed
  • FTSE MIB

    22.088,36
    -340,57 (-1,52%)
     
  • Dow Jones

    30.996,98
    -179,03 (-0,57%)
     
  • Nasdaq

    13.543,06
    +12,15 (+0,09%)
     
  • Nikkei 225

    28.631,45
    -125,41 (-0,44%)
     
  • Petrolio

    51,98
    -1,15 (-2,16%)
     
  • BTC-EUR

    27.022,03
    +1.964,61 (+7,84%)
     
  • CMC Crypto 200

    651,44
    +41,45 (+6,79%)
     
  • Oro

    1.855,50
    -10,40 (-0,56%)
     
  • EUR/USD

    1,2174
    +0,0001 (+0,01%)
     
  • S&P 500

    3.841,47
    -11,60 (-0,30%)
     
  • HANG SENG

    29.447,85
    -479,91 (-1,60%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.602,41
    -15,94 (-0,44%)
     
  • EUR/GBP

    0,8895
    +0,0036 (+0,40%)
     
  • EUR/CHF

    1,0768
    +0,0002 (+0,02%)
     
  • EUR/CAD

    1,5492
    +0,0117 (+0,76%)
     

Borsa, il Forex 2021 sarà in versione digitale il 5 e 6 febbraio

Red
·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 16 dic. (askanews) - Sarà in versione digitale l'edizione 2021 del congresso Assiom Forex, organizzata per il 5 e 6 febbraio con la partecipazione del governatore della Banca d'Italia, Ignazio Visco. Il 27esimo Forex sarà quindi "una piazza finanziaria digitale" che "accompagnerà i visitatori attraverso le innovazioni tecnologiche e di prodotto ideate da banche e società finanziarie".

L'evento annuale dell'associazione degli operatori dei mercati finanziari, "cui prenderanno parte il top management del sistema bancario italiano e i principali esponenti della finanza nazionale, sarà un momento importante di riflessione sui cambiamenti in atto nell'intera industria bancaria". Ci saranno "workshop e tavole rotonde di approfondimento a cura di esperti autorevoli, dedicati ai temi di maggiore attualità". Intesa Sanpaolo sarà partner e "sosterrà attivamente l'evento anche attraverso la divisione Imi Corporate & Investment Banking".

"Nell'incertezza in cui ci troviamo - ha sottolineato il presidente dell'Assiom Forex, Massimo Mocio - siamo certi che anche quest'anno il congresso annuale saprà assolvere al suo compito, ovvero unire le migliori energie del settore bancario e finanziario chiamando ciascuno ad apportare il suo prezioso contributo innovativo. L'ostacolo rappresentato dall'impossibilità di incontrarci nel modo cui siamo abituati può comunque rappresentare un'opportunità, per molti, di arricchire il programma con nuovi stimoli e dibattiti".

"Il buon utilizzo della tecnologia - ha aggiunto Mocio - rappresenta un elemento cruciale per l'evoluzione sociale ed economica. La rete crea molteplici spazi e occasioni per dare voce a chi desideri interagire con un parterre di professionisti che anche quest'anno saranno presenti con una numerosità addirittura maggiore rispetto alle edizioni tradizionali".