Borsa Italiana: nel 2012 grande successo Ipo di Cucinelli, Unicredit l’azione più scambiata

QUOTAZIONI CORRELATE

SimboloPrezzoVariazione
UCG.MI2,014-0,070

Piazza Affari archivia il 2012 con 323 società quotate sui mercati gestiti da Borsa Italiana, sette nuove ammissioni di cui sei Ipo. in particolare l'Ipo del 27 aprile di Brunello Cucinelli ha registrato una domanda di circa 2,6 miliardi di euro. Insieme a quella del 2011 di Ferragamo, si sono rivelate tra le migliori Ipo a livello mondiale con una performance dalla data di quotazione rispettivamente pari a 86,7% e 71%. E' quanto riportato nella 'review dei mercati 2012' diffusa da Borsa italiana, da cui si evince che l'indice Ftse Mib Storico, alla chiusura del 21 dicembre, ha registrato una crescita pari al 9,79% rispetto a fine 2011. La capitalizzazione complessiva delle società quotate si attesta a fine anno a 364,1 miliardi di euro, pari al 22,5% del Prodotto Interno Lordo e Unicredit (Milano: UCG.MI - notizie) è stata l’azione più scambiata sia per controvalore, con un totale di 89,9 miliardi di euro, sia in termini di contratti con 6,7 milioni di contratti. La nota rimarca inoltre che in seguito al collocamento del BTP Italia il 18 ottobre 2012 è stato stabilito il nuovo record assoluto per scambi in una singola seduta sui mercati obbligazionari di Borsa Italiana con 90.049 contratti, e per controvalore con oltre 9,6 miliardi di euro scambiati.

Cosa sta succedendo in Borsa

Nome Prezzo Var. % Ora
Ftse Mib 17.050,21 -0,21% 5 dic 17:35 CET
Eurostoxx 50 3.052,75 +1,25% 5 dic 17:50 CET
Ftse 100 6.746,83 +0,24% 5 dic 17:35 CET
Dax 10.684,83 +1,63% 5 dic 17:45 CET
Dow Jones 19.216,24 +0,24% 5 dic 22:38 CET
Nikkei 225 18.370,83 +0,52% 03:30 CET

Ultime notizie dai mercati