Italia Markets open in 54 mins

Alla borsa di Londra arriva l'ETF blockchain

Filippo Giannini
 

E' notizia di poche ore fa che il colosso della gestione patrimoniale Invesco ha lanciato un ETF blockchain che sarà quotato alla Borsa di Londra; l'intenzione di Invesco è quella di investire in società che operano nel settore delle criptovalute e blockchain.

Per poter lanciare il nuovo prodotto, Invesco ha lavorato a stretto contatto con Elwood Asset Management , una società di investimento specializzata in risorse digitali, con sede a Londra.

L'ETF prenderà il nome di " Invesco Elwood Global Blockchain UCITS ETF " e sarà inizialmente destinato a 48 società coinvolte nella tecnologia blockchain.

Le partecipazioni del nuovo fondo negoziato in borsa comprendono CME Group , l'exchange statunitense che offre i futures sui Bitcoin e Taiwan Semiconductor Manufacturing, società che fornisce i chip alle società di mining su cripto valute; tra le altre società spiccano anche eccellenze del calibro di Apple, AMD e Intel.

L'indice attualmente ha una ponderazione del 46% nel settore delle tecnologie dell'informazione, del 23% nel settore finanziario, del 9% nei servizi di comunicazione e dell'8% nei materiali e nei settori di beni voluttuari.

Le sue tre maggiori allocazioni geografiche riguardano gli Stati Uniti (39%), il Giappone (29%) e Taiwan (12%).

L'ETF avrà una commissione di gestione annua dello 0,65%.

Il CEO di Elwood, Bin Ren, ha dichiarato:

"Crediamo che il potenziale della blockchain di cambiare l'economia globale sia enormemente sottovalutato nel mercato odierno, proprio come lo era Internet all'inizio, quando la maggior parte delle persone non riusciva a vedere oltre la sua utilità per la posta elettronica."

 

Per ulteriori notizie, analisi, interviste, visita il sito di Trend Online