Italia markets open in 5 hours 24 minutes
  • Dow Jones

    35.490,69
    -266,19 (-0,74%)
     
  • Nasdaq

    15.235,84
    +0,12 (+0,00%)
     
  • Nikkei 225

    28.776,10
    -322,14 (-1,11%)
     
  • EUR/USD

    1,1594
    -0,0012 (-0,10%)
     
  • BTC-EUR

    50.633,67
    -2.201,21 (-4,17%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.405,24
    -69,09 (-4,69%)
     
  • HANG SENG

    25.648,42
    +19,68 (+0,08%)
     
  • S&P 500

    4.551,68
    -23,11 (-0,51%)
     

Borsa Milano in calo in attesa Wall Street, giù Enel, tengono oil con rialzo greggio

·3 minuto per la lettura
La facciata della Borsa di Milano

MILANO (Reuters) - Piazza Affari prosegue debole nella prima seduta della settimana in un contesto di moderata avversione al rischio sulle borse europee in cui predominano i timori sulla corsa dell'inflazione e sulle prossime trimestrali aziendali.

La fase di incertezza sul trend dei mercati azionari tiene al momento gli investitori alla finestra, con uno sguardo alla crisi energetica, che non sembra voler rallentare, e all'andamento del prezzi delle materie prime.

In particolare l'ascesa del greggio ai nuovi massimi pluriennali sostiene i titoli petroliferi, mentre colpisce gran parte degli industriali.

Ben pochi segnali incoraggianti arrivano intanto da Wall Street dove i futures preannunciano un avvio in terreno negativo

Intorno alle 13,00 l'indice FTSE Mib perde lo 0,8% ai minimi di seduta.

Tra i titoli in evidenza:

Con i futures sul brent in rialzo sopra gli 84 dollari al barile, TENARIS avanza dell'1,7% circa e SAIPEM dello 0,6%. Forte anche ENI a +0,9% mentre Equita ha alzato le stime su 2021 e 2022 proprio per il rialzo dei prezzi di Brent e gas, portando il target price a 13,5 euro (+4%) e confermando il giudizio 'buy'.

Scendono per contro le utility con ENEL in calo del 3% risentendo della rimozione del titolo dall'iShares S&P Global Clean Energy di Blackrock, l'Etf che mira a replicare la performance dell'indice S&P Global Clean Energy che riunisce le principali azioni quotate su scala globale di società che operano nel settore dell'energia pulita.

Snam, Italgas e Terna registrano cali di oltre un punto percentuale.

Acquisti su BANCA MEDIOLANUM, che prosegue il suo generale trend positivo con un rialzo di oltre l'1%. Stamani Standard Ethics ha migliorato l'outlook sulla banca a 'positivo' da 'stabile'.

Banche fiacche con l'indice di settore in calo dello 0,4% e movimenti più pronunciati per Mediobanca (-1,8%) e Banco Bpm (-1,1%)

Nell'automotive in leggero terreno positivo Stellantis(+0,6%) che secondo indiscrezioni presenterà oggi ai sindacati il piano di riorganizzazione del polo produttivo di Torino in un contesto internazionale complesso per tutto il comparto colpito dalla mancanza di semiconduttori.

Tod's cede lo 0,7% in linea con il settore lusso in Italia e in Europa. La revisione dell'assetto di vertice annunciato venerdì scorso a borsa chiusa non ha un impatto significativo sul titolo, dato che la mossa lascia sostanzialmente inalterata la struttura di governance del gruppo, sottolineano gli analisti.

Equita Sim scrive infatti che "il processo decisionale appariva già piuttosto concentrato nelle mani del presidente Diego Della Valle e del vicepresidente Andrea Della Valle, che ora si dividono le deleghe". Nel daily di oggi il broker aggiunge tuttavia di non escludere che "le competenze e il track-record del nuovo direttore generale possano aprire opportunità di sviluppo nel segmento beauty/profumi, in particolare per il marchio Tod's".

La società ha deciso, tra le altre cose, di sostituire la figura dell'AD Umberto Macchi di Cellere con un direttore generale, il cui incarico viene ricoperto da Simona Cattaneo.

Safilo in calo dell'1,4% nel primo giorno di aumento di capitale.

Sale di oltre 5% Seco che ha annunciato stamani un accordo vincolante per acquisire il 100% della tedesca Garz & Fricke Holding.

(Andrea Mandalà, in redazione a Milano Gianluca Semeraro)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli