La Borsa di Milano chiude in ribasso, scende Fiat Industrial, bene A2A

Ultima ora: La Borsa di Milano ha chiuso oggi in ribasso. Il FTSE MIB ha perso lo 0,7% a 15.520,14 punti. A Piazza Affari sono scattate oggi delle prese di beneficio. Gli investitori non hanno voluto correre troppi rischi in attesa dell'esito della nuova riunione dell'Eurogruppo sugli aiuti alla Grecia. Fiat Industrial ha perso il 3,1%. Il produttore di veicoli industriali ha stretto con CNH un accordo definitivo per integrare le loro attività. Prysmian ha perso il 2%. Mediobanca ha tagliato il suo rating sul titolo del produttore di cavi da "Outperform" a "Neutral".
Quasi tutti i bancari hanno chiuso in ribasso. UniCredit ha perso lo 0,9%, Intesa Sanpaolo l'1,1%, Banca Popolare di Milano lo 0,2%, Banca Popolare dell'Emilia Romagna l'1,6%, UBI Banca l'1,2%, Mediobanca lo 0,4% e Banco Popolare l'1,8%. Banca MPS ha guadagnato lo 0,4%.
A2A
ha chiuso in rialzo del 4,7%. L'utility milanese ha collocato sul mercato europeo un prestito obbligazionario per un importo complessivo di €750 milioni di euro della durata di sette anni.

Cosa sta succedendo in Borsa

Nome Prezzo Var. % Ora
Ftse Mib 16.897,04 +0,71% 12:13 CEST
Eurostoxx 50 3.008,72 +0,50% 11:58 CEST
Ftse 100 6.852,58 -0,23% 12:13 CEST
Dax 10.628,11 +0,33% 11:58 CEST
Dow Jones 18.547,30 +0,10% 23 ago 22:33 CEST
Nikkei 225 16.597,30 +0,61% 08:00 CEST

Ultime notizie dai mercati