Italia Markets closed

Borsa, Milano chiude positiva +0,84%, in Ue brilla Londra +0,95%

Voz

Roma, 25 nov. (askanews) - Finale di seduta in rialzo alla Borsa di Milano, con un più 0,84 per cento dell'indice Ftse-Mib in un avvio di settimana in cui i mercati segnano dinamiche positive a riflesso del riaccendersi delle speranze sulle trattative Usa-Cina sul commercio. Sul principale indice milanese i maggiori guadagni hanno coinvolto Prysmian (+4,92%), Unicredit (+2,89%), Moncler (+2,41%), Finecobank (+2,31%), all'opposto i cali più netti hanno toccato Atlantia (-1,3%), Buzzi Unicem (-0,88%), Leonardo (-0,69%) e Recordati (-0,64%).

Tutto positivo il quadro azionario europeo. Al termine delle contrattazioni Francoforte segna un più 0,64 per cento, Parigi un più 0,54 per cento. Londra anche più tonica, con un più 0,95 per cento mentre se in generale si fanno sentire le rinnovate speranze sulle trattative Usa-Cina sul commercio, nel caso del Regno Unito spingono gli indici anche i sondaggi che indicano un vantaggio dei conservatori per le elezioni politiche convocate a dicembre, laddove il manifesto elettorale sfornato dai laburisti non sembra esser visto con maggior favore dagli investitori.

In moderazione l'euro a 1,1008 dollari in serata. Chiusura leggermente positiva, infine, sui titoli di Stato italiani. Al termine delle contrattazioni i Btp a 10 anni vedono i tassi in limatura all'1,26 per cento, con il differeziale rispetto ai rendimenti dei Bund tedeschi equivalenti che si stringe a 161 punti base.