Annuncio pubblicitario
Italia Markets close in 1 hr 49 mins
  • FTSE MIB

    34.274,72
    -94,47 (-0,27%)
     
  • Dow Jones

    40.997,69
    +43,21 (+0,11%)
     
  • Nasdaq

    18.181,61
    -327,73 (-1,77%)
     
  • Nikkei 225

    41.097,69
    -177,39 (-0,43%)
     
  • Petrolio

    82,05
    +1,29 (+1,60%)
     
  • BTC-EUR

    59.276,96
    +755,71 (+1,29%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.344,24
    +1,92 (+0,14%)
     
  • Oro

    2.478,10
    +10,30 (+0,42%)
     
  • EUR/USD

    1,0948
    +0,0045 (+0,4159%)
     
  • S&P 500

    5.613,92
    -53,28 (-0,94%)
     
  • HANG SENG

    17.739,41
    +11,43 (+0,06%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.895,27
    -52,56 (-1,06%)
     
  • EUR/GBP

    0,8397
    -0,0004 (-0,04%)
     
  • EUR/CHF

    0,9676
    -0,0067 (-0,68%)
     
  • EUR/CAD

    1,4954
    +0,0054 (+0,36%)
     

Borsa Milano ferma, attende inflazione Usa, MFE balza fino a oltre +10%

L'edificio della Borsa di Milano nel centro di Milano

MILANO (Reuters) - Piazza Affari prosegue la seduta poco mossa, tra borse europee appena più positive grazie a una serie di risultati societari superiori alle attese.

Il clima resta di cauta attesa per l'importante dato sull'inflazione Usa che sarà pubblicato nel primo pomeriggio. I futures sugli indici di Wall Street sono sostanzialmente piatti.

Intorno alle 11,35 il FTSE Mib sale dello 0,05% con volumi estivi intorno a 480 milioni di euro.

Tra i titoli in evidenza:

Spicca tra tutti il solitario balzo di MFE-MediaForEurope che festeggia con un rialzo fino a oltre 10% la promozione a 'Overweight' di JP Morgan, che è ottimista sulle prospettive del titolo nel secondo semestre e ancor più per quelle della partecipata Prosieben.

ANNUNCIO PUBBLICITARIO

Tra i rialzi bene Campari (+1,4%) e Inwit (+1%), in moderato calo le auto con Ferrari e Brembo intorno a -0,7%.

Trascurate le banche tra il +0,1% di Intesa Sanpaolo e Unicredit e il -0,5% di Banco Bpm.

Realizzi per Banca Mediolanum (-0,75%).

Meglio il settore dell'energia e le utility, in linea con il contesto europeo.

(Claudia Cristoferi, editing Stefano Bernabei)