Italia markets open in 32 minutes
  • Dow Jones

    34.798,00
    +33,20 (+0,10%)
     
  • Nasdaq

    15.047,70
    -4,50 (-0,03%)
     
  • Nikkei 225

    30.240,06
    -8,75 (-0,03%)
     
  • EUR/USD

    1,1721
    +0,0003 (+0,02%)
     
  • BTC-EUR

    37.672,10
    +1.428,41 (+3,94%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.100,87
    -2,19 (-0,20%)
     
  • HANG SENG

    24.348,77
    +156,61 (+0,65%)
     
  • S&P 500

    4.455,48
    +6,50 (+0,15%)
     

Borsa Milano forte, ma pochi volumi con Wall Street chiusa, corrono Diasorin, Leonardo

·2 minuto per la lettura
Una donna davanti l'ingresso della borsa di Milano

MILANO (Reuters) - Indici in deciso rialzo a Piazza Affari, in linea con gli altri mercati europei, nel giorno in cui manca il faro di Wall Street chiusa per la festività del "Labour Day".

A fare da traino in particolare il comparto high tech con il Nasdaq Usa sempre sui massimi storici.

Sui mercati resta comunque la prudenza in attesa del consiglio della Banca centrale europea di giovedì.

Intorno alle 16,30 l'indice FTSE Mib sale dello 0,84%. Volumi di poco superiori a 1,1 miliardi di euro.

Tra i titoli in evidenza:

Balza il settore tecnologico con lo stoxx europeo in crescita dell'1,7%. In luce Stm con una salita dell'1% e i valori sempre sui massimi da luglio 2002.

Sempre toniche le banche con UniCredit in salita dell'1,3% e Intesa Sanpaolo dello 0,8%, Bper +1,5%.

Recupera il settore oil: Saipem guadagna lo 0,5%, Eni sale dell'1% mentre resta debole Tenaris.

Non si arresta la corsa di Diasorin (+1,7%), dopo nuovi massimi a 205,8 euro, a un passo dal record storico di poco sopra i 211 euro toccato a fine maggio 2020 nel pieno della prima ondata del Covid-19 grazie al continuo, massiccio ricorso ai test molecolari e antigenici.

CERVED sale dell'1,9% a 10,25 euro dopo che Castor Bidco, il veicolo di Ion che la lanciato l'Opa, ha ulteriormente incrementato il prezzo dell'offerta a 10,50 euro per azione, aggiungendo 30 centesimi per azione se arriverà a detenere una partecipazione complessiva di Cerved superiore al 90%. Il broker Equita sottolinea nel daily che "a seguito dell'ulteriore miglioramento delle condizioni d'offerta suggeriamo di consegnare le azioni".

Fra gli industriali, Leonardo guadagna il 2,4% dopo che l'amministratore delegato Alessandro Profumo ha ribadito venerdì l'intenzione di portare sul mercato la controllata americana Drs non appena le condizioni lo permetteranno.

Non si arresta il balzo di Wiit (3,3%) innescato dall'annuncio del prossimo passaggio nell'indice delle midcap la scorsa settimana.

Nel lusso balzo di Ferragamo (+3,2%) in attesa della semestrale domani. Ed è ben raccolta anche OVS che strappa con un +7%. Equita mette in luce le attese per il lancio della collezione donna del marchio Piombo a breve nei 500 negozi del gruppo. Corre anche Safilo (5%).

Piaggio avanza dello 0,4% dopo l'annuncio di un accordo con Honda Motor, Ktm e Yamaha Motor per la creazione dello Swappable Batteries Motorcycle Consortium al fine di sviluppare tecniche comuni per i sistemi di batterie intercambiabili per motocicli elettrici.

(Giancarlo Navach, in redazione a Milano Sabina Suzzi)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli