Borsa, Milano in netto calo (-2%) trascinata da Saipem ed Eni

Milano, 30 gen. (LaPresse) - Procede in forte calo la Borsa di Milano nel primo pomeriggio di scambi, con l'indice Ftse Mib che perde l'1,97% a 17.540,31 punti e il Ftse All-Share che lascia del 2,11% a 18.469,25 punti. Tra i bancari precipita Mps (-6,47%), trascinando in rosso anche Intesa Sanpaolo (-1,38%) e Unicredit (-0,63%). Pesante anche Mediaset (-2,93%). Ma a mostrare il calo maggiore è Saipem (-35,14%) che affonda dopo l'annuncio dell'avviso di garanzia di ieri all'ex a.d. per i presunti fatti di corruzione in Algeria avvenuti nel 2009. Giù anche la controllante Eni (-4,4%). Brilla invece Luxottica (+3,72%). In attesa dei conti dell'esercizio 2012 è in rosso Fiat (-0,94%).

Scopri le nostre fonti: clicca sul logo per leggere tutti gli articoli dei provider e trova il tuo preferito


Cosa sta succedendo in Borsa

Nome Prezzo Var. % Ora
Ftse Mib 21.895,30 0,18% 11:31 CEST
Eurostoxx 50 3.193,09 0,21% 11:06 CEST
Ftse 100 6.679,87 0,03% 11:06 CEST
Dax 9.581,13 0,20% 11:06 CEST
Dow Jones 16.514,37 0,40% 22 apr 22:30 CEST
Nikkei 225 14.546,27 +1,09% 08:00 CEST

Ultime notizie dai mercati