Italia Markets open in 1 hr 45 mins

Borsa Milano sotto massimi ma meglio di Europa, corre ancora Bper

MILANO (Reuters) - Il rally delle borse europee si sgonfia verso fine seduta, ma Piazza Affari riesce a mantenere il segno positivo grazie al sostegno dei bancari.

** L'indice FTSE Mib chiude in rialzo dello 0,19% e l'ALL Share dello 0,31%. Sale dello 0,21% lo Star. Volumi nel finale sostenuti, intorno a 3,6 miliardi di euro.

** Il benchmark paneuropeo STOXX 600 scende dello 0,2% circa mentre a Wall Street gli indici trattano in rialzo spinti da banche e tech.

** L'indice dei bancari italiani avanza dello 0,3%, sotto i massimi intraday, a fronte di un comparto europeo in calo dello 0,5%. BPER prosegue la corsa della vigilia mettendo a segno un altro +3,9%, seguita a ruota da UBI con +2,6% e da BANCO BPM con +2,3%.

** CARIGE è piatta nell'ultimo giorno per la trattazione dei diritti legati all'aumento di capitale, che affondano del 70%.

** La prossima entrata nel FTSE Mib non sostiene PIRELLI, che perde lo 0,8%. BANCA MEDIOLANUM, che sarà invece esclusa dall'indice, termina in rialzo dello 0,2%.

** Tra i peggiori del listino principale SAIPEM lascia sul terreno il 3,1%, FERRARI l'1,8%.

** Tra i minori brilla MONDO TV con un progresso di oltre il 9% sulla scia del nuovo piano quinquennale al 2022, che prevede stime più alte rispetto al business plan precedente.