Italia Markets closed

Borsa Milano positiva, nuovi record Fincantieri, Finecobank, Fca

MILANO (Reuters) - La borsa di Milano chiude positiva, in linea con le altre piazze europee.

In rialzo anche Wall Street grazie ai buoni utili societari e alle aspettative positive, legate anche ai tagli fiscali annunciati dall'amministrazione Usa.

L'indice FTSE Mib chiude in rialzo dello 0,7%, l'AllShare dello 0,72%. Volumi a 2,7 miliardi.

L'indice paneuropeo STOXX 600 segna +0,41%.

** L'indice italiano delle banche segna +0,99%, da +0,58% dello Stoxx di settore. Denaro sugli asset management, con FINECO BANK che aggiorna i massimi storici e balza di oltre il 4%. Kepler Cheuvreux oggi ha alzato il prezzo obiettivo del titolo a 10 da 8,8 euro.

** FINCANTIERI anche oggi aggiorna il record storico segnato il 4 gennaio, sulle prospettive positive sul fronte dei conti.

** FIAT CHRYSLER (FCA) tranquilla e positiva nella mattinata vede l'arrivo di qualche ordine consistente nel primo pomeriggio, che spinge al rialzo il prezzo su un nuovo record, ma corregge nel finale. Un report di Morgan Stanley di ieri, che cita le dichiarazioni dell'AD Sergio Marchionne di mesi fa sullo scorporo del marchio Jeep, indica un prezzo a 30 euro nel caso bull, anche se il target è fissato a 16 euro.

** Bene la controllante EXOR, che secondo un gestore è più interessante di Fca. Exor ha "uno sconto sul NAV intorno al 30%, superiore al 25% medio", dice Andrea Scauri, gestore di Ifigest, che parla anche di possibili cessioni di asset da parte di Cnh Industrial e di un aumento dei premi della controllata PartnerRe.

** Poco mossa TELECOM ITALIA dopo la fiammata di ieri sulle parole del ministro dello Sviluppo Economico, Carlo Calenda, che è tornato a parlare di separazione della rete. Secondo Banca Akros, il mercato è focalizzato sulla potenziale creazione di valore in questa ipotesi.

** Scivola FERRAGAMO in discesa dell'1,9%, dopo un downgrade a "sell" da "neutral" di Ubs, che ha anche rivisto il target price a 19 da 22 euro.

** TENARIS stabile, in un mercato che attende i risultati dell'indagine del Dipartimento del Commercio statunitense sull'impatto dell'import nell'industria dell'acciaio che, imponendo dazi e quote, potrebbe migliorare lo scenario dei prezzi per la società.

** ASTALDI guadagna il 13,3%, che si aggiunge al +5,5% di ieri, grazie a nuovi contratti.

** BRUNELLO CUCINELLI in rialzo dell'1% circa. Kepler Cheuvreux ha aumentato il prezzo obiettivo sul titolo a 28 euro da 24,20.


Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia