Italia markets closed
  • Dow Jones

    31.730,77
    -231,09 (-0,72%)
     
  • Nasdaq

    13.370,75
    -227,22 (-1,67%)
     
  • Nikkei 225

    30.168,27
    +496,57 (+1,67%)
     
  • EUR/USD

    1,2229
    +0,0061 (+0,50%)
     
  • BTC-EUR

    41.800,33
    +1.075,77 (+2,64%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.022,78
    +28,11 (+2,83%)
     
  • HANG SENG

    30.074,17
    +355,93 (+1,20%)
     
  • S&P 500

    3.881,59
    -43,84 (-1,12%)
     

Borsa Milano peggiora con Europa, trader cita stop Merck a vaccino

·1 minuto per la lettura
L'ingresso principale della Borsa di Milano

MILANO (Reuters) - A Piazza Affari e in Europa gli indici virano in maniera decisa verso il rosso dopo una prima parte della seduta piuttosto tranquilla.

Un trader cita l'annuncio da parte del colosso farmaceutico Merck che terminerà lo sviluppo del vaccino anti Covid-19 perché ha riscontrato una risposta immunitaria inferiore a quella emersa dalle persone guarite dall'infezione.

"L'annuncio non è piaciuto al mercato perché si aggiunge ai ritardi nelle forniture di altre case farmaceutiche e se continua così ci saranno molti problemi per realizzare la campagna vaccinale", osserva un trader.

Intorno alle 14,25 l'indice Ftse Mib cede l'1,45% ai minimi dal 22 dicembre scorso.

L'indice delle banche cede il 2,6% con UniCredit e Intesa Sanpaolo in flessione intorno al 3%.