Italia markets closed
  • Dow Jones

    30.994,91
    +34,91 (+0,11%)
     
  • Nasdaq

    13.647,43
    +11,44 (+0,08%)
     
  • Nikkei 225

    28.546,18
    -276,11 (-0,96%)
     
  • EUR/USD

    1,2170
    +0,0025 (+0,21%)
     
  • BTC-EUR

    26.500,42
    +113,43 (+0,43%)
     
  • CMC Crypto 200

    651,49
    +4,16 (+0,64%)
     
  • HANG SENG

    29.391,26
    -767,75 (-2,55%)
     
  • S&P 500

    3.857,22
    +1,86 (+0,05%)
     

Borsa Milano poco mossa, in spolvero Telecom Italia

·1 minuto per la lettura
Una donna con una mascherina davanti l'ingresso della Borsa di Milano

MILANO, 18 dicembre (Reuters) - Piazza Affari è poco mossa nelle prime battute, in sintonia con le principali borse europee, dopo i massimi aggiornati ieri a Wall Street sulle speranze di nuovi stimoli all'economia.

Tra i titoli in evidenza:

Telecom Italia, Enel - Telecom è miglior titolo del listino con un rialzo del 2,3%, dopo che ieri il cda di Enel ha deliberato di cedere al fondo australiano Macquarie tra il 40 e il 50% del capitale di Open Fiber, passaggio considerato fondamentale nel percorso verso l'integrazione tra Open Fiber e gli asset di rete fissa dell'ex monopolista. Enel avanza di circa l'1%.

L'indice dei bancari italiani muove intorno alla parità, leggermente meglio rispetto al settore europeo.

Tonica Cnh, in rialzo dell'1,5%. Nello stesso settore PIRELLI cede invece l'1,6%.

Saipem cede lo 0,55%. Secondo il Sole 24 Ore Eni (+0,23%) sta valutando una possibile riduzione della sua quota a fronte di un rafforzamento della partecipazione di Cdp. Nell'ambito di tale operazione si starebbe considerando l'emissione di un bond a lunga scadenza convertibile in azioni Saipem, prosegue l'articolo, che cita un fonte.

(Giancarlo Navach, in redazione a Milano Gianluca Semeraro)