Italia markets close in 1 hour 47 minutes
  • FTSE MIB

    21.783,14
    -305,22 (-1,38%)
     
  • Dow Jones

    30.836,50
    -160,48 (-0,52%)
     
  • Nasdaq

    13.720,04
    +176,98 (+1,31%)
     
  • Nikkei 225

    28.822,29
    +190,84 (+0,67%)
     
  • Petrolio

    52,01
    -0,26 (-0,50%)
     
  • BTC-EUR

    28.568,48
    +1.078,76 (+3,92%)
     
  • CMC Crypto 200

    696,17
    +19,27 (+2,85%)
     
  • Oro

    1.862,00
    +5,80 (+0,31%)
     
  • EUR/USD

    1,2142
    -0,0033 (-0,27%)
     
  • S&P 500

    3.853,48
    +12,01 (+0,31%)
     
  • HANG SENG

    30.159,01
    +711,16 (+2,41%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.561,54
    -40,87 (-1,13%)
     
  • EUR/GBP

    0,8874
    -0,0018 (-0,20%)
     
  • EUR/CHF

    1,0774
    +0,0004 (+0,03%)
     
  • EUR/CAD

    1,5443
    -0,0056 (-0,36%)
     

Borsa Milano poco mossa in ultima seduta anno, bene Saipem, ritraccia Atlantia

·1 minuto per la lettura
L'ingresso principale della Borsa di Milano

MILANO, 30 dicembre (Reuters) - Avvio senza scossoni a Piazza Affari nell'ultima seduta dell'anno e in vista del lungo ponte di Capodanno.

Nonostante l'impatto del Covid-19 sui mercati a partire da fine febbraio e la peggiore performance giornaliera del Ftse Mib lo scorso 12 marzo (-16,92%), l'indice della principali blue chip si avvia a chiudere l'anno con un calo intorno al 5%.

Nella notte chiusura su nuovi record per l'azionario asiatico con gli investitori che scommettono su una forte ripresa economica nel 2021 post pandemia, grazie anche agli effetti delle politiche ultra accomodanti da parte delle banche centrali che continueranno a immettere liquidità nel sistema.

Pochi gli spunti da segnalare in un mercato dove ci sono gli ultimi aggiustamenti dei portafogli con gli investitori ormai proiettati al 2021.

Tra i titoli in evidenza:

Banche in lieve rialzo con Intesa Sanpaolo e Unicredit a +0,2%. Meglio Bper (+0,8%). Mps guadagna lo 0,5%.

Raccolta Saipem in salita del 2,7% dopo la jv paritetica con Clough per un contratto EPC con Perdaman Chemical and Fertilizers Pty per lo sviluppo di uno stabilimento di fertilizzanti urea in Australia. Il valore complessivo del contratto è di circa 2,4 miliardi di dollari e la quota Saipem ammonta a circa 1,2 miliardi.

Volatile Atlantia con saliscendi continui, oggi cede l'1,5% che si confronta con il +2,5% registrato ieri.

Sempre ben raccolta Maire Tecnimont in salita dello 0,7%, in fase rialzista da alcune sedute.

Fra i minori anche oggi denaro diffuso su Beghelli che balza del 5,8%.

(Giancarlo Navach, in redazione a Milano Sabina Suzzi)