Italia Markets closed

Borsa Milano positiva, corre Tenaris, automotive debole, bene club calcio

MILANO (Reuters) - Piazza Affari prosegue in moderato rialzo, in un contesto condizionato nei volumi dal clima pre-festivo.

Pochi spunti, fatta eccezione per la forza di Tenaris e la debolezza relativa dell'automotive.



** Attorno alle 11,50, l'indice FTSE Mib e l'AllShare guadagnano lo 0,3% circa, il MidCap lo 0,5% circa e lo Star lo 0,8% circa. Volumi per un controvalore pari a circa 600 milioni di euro. Il benchmark europeo FTSEurofirst 300 avanza dello 0,1% circa.

** I futures sugli indici di Wall Street fanno pensare a un avvio di seduta positivo.


** Rimbalzo violento di TENARIS, che venerdì ha pubblicato i risultati del primo trimestre, accolti negativamente.


** Le banche, tradizionale barometro della borsa meneghina, quest'oggi mostrano tempo moderatamente sereno: il paniere sale dello 0,4% circa. INTESA SANPAOLO e UNICREDIT a braccetto. Meglio BPER BANCA. Tra le mid cap, in evidenza CARIGE.

** Il risparmio gestito vede brillare POSTE ITALIANE, sui massimi dalla quotazione.

In scia BANCA GENERALI, AZIMUT e FINECOBANK.

** Toniche le assicurazioni (GENERALI, UGF e UNIPOLSAI).

** Debole l'automotive (FIAT CHRYSLER, EXOR, FERRARI e CNH INDUSTRIAL). BREMBO in controtendenza.

** TIM, al centro di vari scenari giornalistici in vista dell'assemblea del 4 maggio, non reagisce al comunicato di Elliott.

** Per il resto, bene LEONARDO, A2A e MONCLER; arrancano STMICROELECTRONICS ed ENI.

** SALINI IMPREGILO brillante sull'annuncio della nomina Goldman Sachs come adviser per la valutazione di alternative strategiche per la divisione Plants & Paving di Lane, tra cui anche la cessione..

** Fuori dal paniere principale, TERNIENERGIA pesante dopo la pubblicazione dei risultati 2017.

** Prosegue il buon momento di MAIRE TECNIMONT e UNIEURO.

** Tra le small cap, JUVENTUS, AS ROMA e LAZIO festeggiano i successi, determinanti per il raggiungimento dei rispettivi obiettivi stagionali, nell'ultima giornata di campionato.


Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia